L'enciclopedia del fumetto

In primo piano

Novità in libreria


I Sotterranei del Revolù - Estratti dal diario di un esperto, un surreale viaggio nel mondo dell'arte firmato da Marc-Antoine Mathieu

I Sotterranei del Revolù - Estratti dal diario di un esperto è un bel volume cartonato edito da 001 Edizioni nel 2008 e destinato ad ospitare l'omonimo fumetto firmato da Marc-Antoine Mathieu che indaga con passione sugli abissi del mondo dell'arte.

Il fumetto racconta l'arduo compito di un esperto d'arte, Liurseo Del Volume, chiamato a catalogare lo smisurato archivio dei sotterranei di un enorme museo. I giorni passano rapidamente ed il premuroso esperto, accompagnato da un fido assistente, si trova a scendere sempre più giù nei sotterranei scoprendo in continuazione nuove ramificazioni dell'arte e dei suoi elementi di corredo, conoscendo le tante persone che lavorano senza sosta e nell'anonimato per gestire e conservare i beni del museo.

Il fumetto si dipana tra il surreale e l'enigmistico, proponendo prospettive escheriane, giochi di specchi ed atmosfere kafkiane ...


Vai alla scheda

Le lacrime di Tjahzi, breve episodio del fumetto fantasy Thorgal firmato Rosinsiki / Van Hamme con protagonista la giovane Aaricia
lacrime di Tjahzi

[graphic novel ed episodi]

Le lacrime di Tjahzi


Le lacrime di Tjahzi è un breve episodio del fumetto Thorgal ambientato durante l'infanzia del protagonista, composto da 16 tavole, che narra di come i due gioielli del titolo siano un “talismano di amore e di amicizia” che suggella fin dalla sua nascita il rapporto tra l’eroina dell'episodio, Aaricia, e il Figlio delle stelle, Thorgal. Aaricia compirà un viaggio fantastico e "slumberlandesco" insieme al giovane dio Vigrid, poeta e sognatore.

Questa divinità, in realtà, è una invenzione degli autori. Nella mitologia nordica, infatti, con il termine Vígríðr si indica una vastissima pianura, teatro dello scontro finale tra le forze del bene e quelle del male durante il Ragnarok. Tale vocabolo viene impiegato nell’Edda Recente di Snorri Sturluson, manuale di poetica norrena risalente al 1220 ca.

Le lacrime di Tj...


Vai alla scheda

Holmganga, breve episodio di Thorgal incentrato sul tema del duello con protagonista la piccola Aaricia
Holmganga

[graphic novel ed episodi]

Holmganga


Holmganga è un episodio breve di Thorgal, della lunghezza di 10 tavole, pubblicato su un numero di Super Tintin che ha come tema il duello. Van Hamme allora, porta questo tema nel suo universo scandinavo, accompagnato ai disegni come sempre dallo straordinario Rosinski. Fino all’XI sec. il duello, holmganga appunto, risulta essere pratica ricorrente tra i vichinghi. In questa storia Bjorn e Thorgal si sfideranno, ma non verrà versato sangue grazie all’intervento di Aaricia, che con la sua intelligenza (della serie: le donne ne sanno una più del diavolo) salverà Thorgal, offrendogli un altro destino.

Holmganga, come già detto, viene pubblicata per la prima volta sull’edizione belga di Super Tintin “Duels”, 4° trimestre 1985. La prima edizione in volume risale al 1989 per Editions du Lombard con l'albo


Vai alla scheda

Dampyr Magazine 2016, primo albo della collana almanacchi Bonelli dedicato al personaggio di Dampyr

Il 25 novembre 2016 esordisce nelle edicole il Dampyr Magazine, seguendo la nuova denominazione applicata dalla Bonelli a quelli che un tempo erano definiti Almanacchi. Il Dampyr Magazine 2016 è dunque un albo speciale che ospita alcuni episodi inediti del fumetto Dampyr ma anche un ricco corredo di articoli e approfondimenti sulle tematiche attinenti al fumetto con riferimento a cinema, letteratura, musica ed arti in genere. Sono quindi trattate le ultime novità in ambito horror con particolare attenzione al tema dei vampiri, ma non mancano piacevoli rimembranze di classici del passato. Si potranno così scoprire le appetitose novità del cinema horror iraniano, approfondire alcune recenti saghe televisive e produzioni videoludiche a tematica horror, ma anche ripercorrere le tappe della vita e della carriera del leggendario Christopher Lee.

Sul versante fumetti il pezzo forte dell'albo è il primo...


Vai alla scheda

Prima neve, breve episodio del fumetto fantasy Thorgal realizzato da Rosinski / Van Hamme con protagonista una piccola Aaricia
Prima neve

[graphic novel ed episodi]

Prima neve


Prima neve è una breve storia del fumetto fantasy Thorgal sceneggiata da Jean Van Hamme ed illustrata con la consueta bravura da Grzegorz Rosinski, che vede come protagonista la piccola Aaricia (e sarà infatti raccolta insieme ad altre storie brevi dedicate al personaggio sul 14mo albo della serie Thorgal, intitolato semplicemente Aaricia).

Prima neve, di 10 tavole, si apre con la magnifica rappresentazione del funerale vichingo al grande Leif Haraldson, evento che viene vissuto con sentimenti opposti da Thorgal, figlio adottivo del capo vichingo, e da Gandalf il pazzo, guerriero destinato a succedere al defunto sovrano. Thorgal deciderà di andar via dal villaggio, affrontando le tempeste di neve, i lupi e gli orsi. La piccola Aaricia, allora, escogiterà uno stratagemma per “costringere” il padre ed il fratello ad andare alla ...


Vai alla scheda

Cose perdute, l'albo di Dylan Dog n. 363 del dicembre 2016 vede l'esordio del nuovo copertinista Gigi Cavenago
Cose perdute

[albi]

Cose perdute


L'albo Cose perdute è il n. 363 della serie regolare di Dylan Dog e si caratterizza immediatamente per una grossa novità, ovvero l'approdo di un nuovo copertinista sulle pagine di uno tra i più popolari eroi Bonelli. Infatti dopo 26 anni lo storico e straordinario Angelo Stano (che ha esordito come copertinista con l'albo n. 42 della serie, dal titolo La iena, nel marzo 1990 ed ha poi regalato innumerevoli copertine-capolavoro ed episodi di culto alla creatura nata dalla fantasia di Tiziano Sclavi) passa la staffetta al giovane e talentuoso Gigi Cavenago (già copertinista della collana Dylan Dog Old Boy e mirabile illustratore dell'albo speciale del trentennale Mater Dolorosa).

L'episodio del mese, Cose perdute, vede invece al lavoro due autori di ...


Vai alla scheda

La spada del paladino - Il segreto dei sette templi (Bob Morane n. 2, nelle edicole con la Gazzetta dello Sport a fine novembre 2016)

Il secondo albo della collana Bob Morane, edita in abbinamento alla Gazzetta dello Sport, intitolato La spada del paladino - Il segreto dei sette templi, ospita due celebri avventure del bande dessinée Bob Morane sceneggiate da Henri Vernes ed illustrate da Gérald Forton, realizzate negli anni 1964-65.

Il primo dei due episodi, La spada del paladino, evidenzia subito le tante sfaccettature ed il mix di generi che caratterizzano il fumetto, miscelando fantascienza, storia e leggenda. Infatti i due protagonisti, Bob Morane ed il suo inseparabile amico Bill Ballantine, si trovano improvvisamente catapultati indietro nei secoli grazie ad una futuristica macchina del tempo, ritrovandosi ai tempi di Carlo Magno, del furioso Orlando e della leggendaria battaglia di Roncisvalle.

Il secondo degli episodi proposti, Il segreto d...


Vai alla scheda

Stelle cadenti e altri racconti... Su Dylan Dog - Il nero della paura n. 19 troviamo tre storie di Tiziano Sclavi

Con l'albo Stelle cadenti e altri racconti... del 30 novembre 2016 la collana Dylan Dog - Il nero della paura torna a proporre storie brevi sceneggiate da Tiziano Sclavi, recuperando vecchie avventure fuori serie dell'indagatore dell'incubo. Sono ben tre gli episodi raccolti su quest'albo, storie che vedono alternarsi ai pennelli alcuni disegnatori storici di Dylan Dog: Freghieri, Brindisi e Roi.

Si comincia con la storia Stelle cadenti, apparsa orginariamente nel settembre 1993 in coda al volume cartonato Orrore nero edito da Mondadori, albo che riproponeva a colori l'avventura del terzo albo speciale di Dylan Dog. Quest'episodio ha una lunghezza di 15 pagine e vede un nuovo incontro tra Dylan Dog e Dellamorte Dellamore...


Vai alla scheda

La montagna di Odino, breve episodio di Thorgal firmato Van Hamme / Rosinski incentrato sulle avventure di Aaricia bambina
montagna di Odino

[graphic novel ed episodi]

La montagna di Odino


La montagna di Odino è un breve episodio del fumetto fantasy Thorgal sceneggiato da Van Hamme ed illustrato da Rosinski, che racconta alcuni aspetti dell'infanzia di Aaricia, futura moglie del protagonista Thorgal.

La montagna di Odino, di 10 tavole, racconta della fuga della piccola Aaricia, che non si rassegna alla scomparsa della madre e decide, a rischio della vita, di recarsi sulla montagna di Odino, sulla cui sommità, in un fatato castello, la bimba ritiene, viva la madre. La piccola Aaricia cadrà vittima di un inganno delle Silfidi, geni del vento e dei boschi, spesso ingannevoli, soprattutto quelle femminili, e verrà tratta in salvo dall’intervento del giovane Thorgal.

Nonostante la brevità, questa storia è molto ben costruita, il ritmo degli eventi risulta ben scandito.

Le montagne, da sempre ed a tutte le latitudini, sono state considerate dagli uomini sedi ...


Vai alla scheda

Aaricia, albo n. 14 della saga di Thorgal edita dalla Gazzetta ed antologia di storie brevi dedicate ad Aaricia
Aaricia

[albi]

Aaricia


Giunge nelle edicole il 31 Agosto 2016, Aaricia, quattordicesimo volume della serie francese Thorgal, di Van Hamme e Rosinski, riproposta ogni settimana dalla Gazzetta dello Sport e da Panini Comics. La serie si caratterizza per il formato a colori di 19x27 cm in brossura; per le 64 pagine che, oltre la storia, presentano ricchi contenuti extra. Il costo di ogni volume è di € 2,99.

Thorgal 14: Aaricia, in realtà è una piccola antologia che racchiude quattro piccoli gioielli che fanno luce sull’infanzia di Aaricia, dai quali Thorgal non è mai completamente escluso. Si interrompe, dunque, anche in quest’albo, come è già avvenuto in Thorgal 7: Il Figlio delle stelle, la narrazione cronologica delle vicende della famiglia Aegirson e viene fatta luce su aspetti della vita ...


Vai alla scheda