Un uomo normale

Un uomo normale, fumetto sulla vita di un killer della malavita firmato da Ruben Sosa

[fumetto]

Un uomo normale


Galleria immagini
In sintesi

Un uomo normale è il titolo di un fumetto realizzato da Ruben Sosa per la rivista alter alter a partire dal luglio 1977 (nei primi episodi nascondendosi dietro lo pseudonimo di Vito Scrima ed E. Foster).

Il fumetto racconta la doppia vita di un killer professionista (ed estremamente professionale) tra gli ordinari omicidi compiuti con freddezza, la vita quotidiana apparentemente normale (con moglie e figlia) e l'ossessione per la pulizia (in particolar modo incentrata nello sterminio di metaforici scarafaggi).

L'esordio con un uomo suicidato dal terrazzo di un edificio che inaugura un parossismo di omicidi sempre più cruenti da parte di killer sadici, alternati con la pulizia di una casa in cui il protagonista sta per trasferirsi, ancora sporca ed invasa dagli scarafaggi, è quello che possiamo leggere nel primo episodio del fumetto, intitolato semplicemente Un uomo normale. Nei successivi episodi vedremo nuovi 'lavori' del protagonista, accompagnati da estratti della sua vita privata. Il tutto raccontato con una violenza realistica e sgradevole, con gli assassini sadicamente compiaciuti nella sopraffazione ed umiliazione delle vittime, secondo le tristi regole della legge del più forte.

(27/05/2015)

Gli albi di Un uomo normale
elenco completo
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

fumetto:
Un uomo normale

Schede consigliate

hammer_ico.jpg
collane, riviste e fanzine
Hammer