Ribelli - La nascita degli Stati Uniti d'America

Ribelli - La nascita degli Stati Uniti d'America (Historica n. 37, edizioni Mondadori Comics)

[albo]

Ribelli - La nascita degli Stati Uniti d'America


Dopo l'apertura della prestigiosa collana Historica ad un fumetto altro rispetto a quello di scuola franco-belga, la classica bande dessinée francese, apertura avvenuta con l'albo n. 35 della collana, Fouché - Un uomo nella rivoluzione, che ospitava l'omonimo fumetto italiano di Bunker e Piffarerio, e quasi immediata la pubblicazione di un nuovo titolo che attinge all'esterno del mercato francese. Parliamo del volume n. 37 della collana destinato ad ospitare la recentissima prima miniserie del fumetto americano Rebels, edito da Dark Horse nel 2015 e pubblicato in Italia per la prima volta con questo albo.

L'albo in questione si intitola Ribelli - La nascita degli Stati Uniti d'America ed è pubblicato da Mondadori Comics il 6 novembre 2015, ospita i primi 6 episodi del fumetto (come da standard americano composti da 22-24 pagine) che concludono il primo arco narrativo ovvero la prima miniserie del fumetto Rebels, intitolata Una milizia ben regolamentata (A Well-Regulated Militia). Il fumetto è sceneggiato da Brian Wood ed illustrato dall'ottimo tratto di Andrea Mutti mentre la riuscita colorazione è opera di Jordie Bellaire.

Il sottotitolo del volume, La nascita degli Stati Uniti d'America, è indicativo delle vicende che il fumetto racconta, siamo infatti nella seconda metà del 1700 nel Nuovo Mondo, quando le colonie inglesi decidono di ribellarsi alla madre patria e di lottare per l'indipendenza in seguito agli abusi perpetrati dalla Corona Inglese. Seguiamo in particolare le vicissitudini del giovane Seth Abbott che lascia l'amata moglie per arruolarsi e combattere per la causa dell'indipendenza. Il racconto segue principalmente i passi di Seth, destinato a svolgere una importante missione per conto del generale Washington, ma ci mostra anche la dura vita della moglie rimasta da sola (ed in realtà, successivamente, con un figlio) e le sorti di tanti contadini e miliziani che lottano per l'indipendenza o cercano semplicemente tranquillità e giustizia. Ancora una volta un grande evento storico è raccontato partendo dal basso, dai piccoli uomini e donne, dai singoli soldati che affrontano e plasmano la Storia.

Un'opera che ha quindi attenzione per la ricostruzione storica senza rinunciare al gusto avventuroso ed al ritmo della narrazione e che trova il suo punto di forza nei bei disegni di Mutti serviti brillantemente dai colori di Bellaire.

In coda al volume troviamo una galleria di bozzetti, matite e illustrazioni tra cui le copertine originali disegnate da Tula Lotay per i 6 albi americani della miniserie. Il volume si apre con l'articolo introduttivo firmato da Sergio Brancato e due brevi biografie degli autori.

Historica n. 37 - Ribelli - La nascita degli Stati Uniti d'America è un volume cartonato di grandi dimensioni (21x28 cm) con una foliazione di 176 pagine a colori, in vendita in edicole, fumetterie e librerie dal 6 novembre 2015 al prezzo di 12,99 euro. E' estremamente probabile la successiva pubblicazione in un secondo volume delle ulteriori storie della serie, attualmente in corso di pubblicazione in America ad opera della Dark Horse.

Storia presente sul volume:

ordinestoriafumettoautoricoloretipopagine
1Una milizia ben regolamentataRebelsMutti, Wood, Bellairecoloreepisodio 1144 pagine

(19/11/2015)

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

albo:
Ribelli - La nascita degli Stati Uniti d'America
data pubblicazione:
06-11-2015
editore:
collana:
Historica, anno 4, n. 37
pagine:
176

Schede consigliate

pinky_personaggio_1.jpg
personaggi
Pinky
th_nobody.jpg
albi
Nobody
comanche_dito_diavolo__ico.jpg
graphic novel ed episodi
Il dito del diavolo
cattivik_ico_1.jpg
fumetti
Cattivik