Satanik

Il fumetto nero Satanik di Magnus e Bunker in edizione omnibus per Mondadori Comics, nelle edicole dal 24 giugno 2015

[collana]

Satanik


Galleria immagini

Le aspettative dei numerosi fan della coppia Magnus & Bunker sono esaudite con insperato tempismo dall'editore Mondadori Comics che, ancor prima di concludere completamente la pubblicazione della versione omnibus del fumetto Kriminal in una prestigiosa versione cartonata e corposa, annuncia l'avvio di una analoga collana dedicata all'altra metà del nero a fumetti, la gelida Satanik, la rossa del diavolo, ancora una volta nata dall'unione dei talenti di Magnus e Bunker. E questo lascia anche aperte le speranze per la possibile successiva pubblicazione delle opere meno note dell'affiatatissimo duo, dalla fantascienza erotico-femminista di Gesebel alle spy-story di Dennis Cobb, capaci di attrarre senz'altro la nutrita schiera di fan degli autori.

Ed è infatti dal 24 giugno 2015 che approda nelle edicole il primo volume della nuova collana omnibus Satanik, intenzionata a ristampare, analogamente alla gemella dedicata a Kriminal, le avventure di Satanik sceneggiate da Max Bunker per i disegni di Magnus, Romanini e Perucca. E' infatti prevista la pubblicazione di tutte le storie illustrate da Magnus (forse perfino le poche non sceneggiate da Bunker), quelle disegnate da Romanini dopo l'abbandono di Magnus ed i più recenti e conclusivi episodi disegnati da Perucca. Le storie sono proposte, come si conviene (considerando anche l'interessante continuity tra gli episodi), in ordine cronologico.

Il formato degli albi è ovviamente analogo a quello omnibus della collana Kriminal, cartonati pocket delle dimensioni di 14×21 cm con dorso quadro. Ogni volume ha una foliazione di oltre 600 pagine in bianco e nero ospitando 5 episodi del fumetto, generalmente della lunghezza di circa 120 tavole ciascuno. Il costo dei volumi è quello ottimo di 14,99 euro a cui siamo abituati. I volumi previsti per la collana sono quindi 14, i cui titoli sono identificativi del periodo coperto dalle storie pubblicate. Non è escluso, ed è anzi auspicabile, che come per la collana dedicata a Kriminal sia poi proposto un volume conclusivo con le sole riproduzioni delle copertine originali a colori. I volumi della collana sono distribuiti sia nelle edicole che nelle librerie e fumetterie.

Per chi non conoscesse il personaggio di Satanik è utile ricordare come ricalchi i toni neri ed erotici di Kriminal tingendosi al contempo di cupe sfumature gotiche. La protagonista è Marny Bannister, frustrata giovane scienziata sgraziata e col viso deturpato che cova rancore verso il mondo e scopre una formula che la rende estremamente avvenente. Dà inizio così alla sua carriera criminale col nome di Satanik e, come un moderno epigono del dottor Jekyll e mr. Hyde, approfitta del suo aspetto e del suo crudele cinismo per compiere ogni tipo di nefandezza, amante dei soldi e degli uomini, che si compiace di sottomettere e dominare con evidenti risvolti femministi.  

Dalla copertina degli albi si può intuire cosa si può attendere dalla saga, è infatti è indicato già nei titoli che "Crudeltà - Sadismo - Avidità - Violenza Questo è Satanik, il fumetto dell'orrore". Il tutto orchestrato come sempre dal sapiente duo Bunker + Magnus capace di evolvere nello stile e nei contenuti nel corso degli episodi, come è stato evidente anche per il fumetto di Kriminal

A partire dall'albo n. 8 (Febbraio 1967 - Maggio 1967) la collana cambia periodicità e diventa quindicinale.

Il piano editoriale dell'iniziativa è il seguente:

data numero titolo note
24/06/2015 01 Dicembre 1964 - Marzo 1965 contiene le storie: "La legge del male", "Nelle spire del diavolo", "Sete di gloria", "Magia nera" e "Angoscia" 
25/07/2015 02 Aprile 1965 - Giugno 1965 contiene le storie: "Atroce vendetta", "La crociera del terrore", "Delitto perfetto", "Il triangolo della morte" e "Il volto della verità"
28/08/2015 03 Giugno 1965 - Settembre 1965 contiene le storie: "Il mistero di Ofelia", "La beffa di mezzanotte", "Il ritratto di Alex Bey", "La forza del destino" e "La vedova nera"
26/09/2015 04 Ottobre 1965 - Gennaio 1966 contiene le storie: “Psyco”, “La luce che uccide”, “Il mostro di York”, “Il dono di Natale” e “Ritorno alle origini”
17/10/2015 05 Gennaio 1966 - Aprile 1966 contiene le storie: “Morte sulla neve”, “Carneval Crimen”, “2 giorni su 7”, “La catastrofe è alla porta” e “Supermetallo molti guai”
14/11/2015 06 Maggio 1966 - Settembre 1966 contiene le storie: "Cripta mia, cripta mia...", "Non voglio morire", "La casa degli spiriti", "Vorticosamente" e "Ghigliottina sul palco"
09/12/2015 07 Settembre 1966 - Gennaio 1967  contiene le storie: "L'isola dei mostri", "Il faro del golfo nero", "Il barone Wurdalak", "La stirpe dei vampiri" e "La dimensione del terrore".
I due episodi "L'isola dei mostri" e "La dimensione del terrore" non sono sceneggiati da Bunker ma da Buzzacchi
19/12/2016 08 Febbraio 1967 - Maggio 1967 contiene le storie: "Una strega in paradiso", "Il ritorno di Wurdalak", "La regina di picche", "Paso Doble" e "La vita sbagliata di Mae Wildt"
09/01/2016 09 Luglio 1967 - Febbraio 1968 contine le storie: "Caldo sole e fredda morte", "Tema: cos’è la morte", "Precipitevolissimevolmente", "Lo strano Signor Lick" e "La quercia del pentimento"
23/01/2016 10 Febbraio 1968 - Novembre 1968 contiene le storie: "L'ibernato", "10 cents di resto", "Wurdalak colpisce ancora", "L'impossibilità" e "Il regno del silenzio"
06/02/2016 11 Novembre 1968 - Giugno 1969  contiene le storie: "Patente speciale", "Lo jettatore", "La donna che uccise se stessa", "La spirale" e "Kamalo"
20/02/2016 12 Luglio 1969 - Agosto 1970  contiene le storie: "L'atroce beffa di Kamalo", "Rosa e rosso", "L'ultimo giorno dell’anno", "Una sedia Luigi XIV" e "Parapsico"
05/03/2016 13 Ottobre 1970 - Febbraio 1972 contiene le storie: "L'inviato di Mjorek", "Sovrapposizione", "Tormento = follia", "Una donna senza pace" e "Le origini di Satanik"
19/03/2016 14 Settembre 1972 - Giugno 2008 contiene le storie: "La fine di una strega", "Così rinasce Satanik", "Sbattito d'ali di vampiro", "Il suo nome era Satanik" e "L'ultimo atto"

(20/06/2015)

Gli albi di Satanik
elenco completo
Tabella riepilogativa degli albi
comments powered by Disqus