Agente Segreto X-9 (Gennaio 1934 - Novembre 1935)

Agente Segreto X-9 (Gennaio 1934 - Novembre 1935) in edicola, fumetteria e libreria dal 6 novembre 2014 con Mondadori Comics

[albo]

Agente Segreto X-9 (Gennaio 1934 - Novembre 1935)


Dopo The Panthom e Mandrake un altro grande classico delle comic strip americane arricchisce la raccolta di splendidi volumi cartonati della Mondadori Comics: Agente Segreto X-9 di Dashiell Hammett e Alex Raymond.

Si tratta ancora una volta, come per i precedenti volumi, di un fumetto dei ruggenti anni Trenta, in questo caso affidato nei testi alla maestria di un acclamato scrittore di romanzi noir, Dashiell Hammett (suo il romanzo Il falcone maltese dal quale è stato tratto il classico cinematografico Il mistero del falco), ed al talentuoso pennello di Alex Raymond, disegnatore universalmente noto per aver dato vita, nello stesso periodo, ad uno dei più bei fumetti di fantascienza di sempre, Flash Gordon.

Il fumetto si avvale di un'ambientazione noir (impossibile non pensare al Dick Tracy di Chester Gould, nato pochi anni prima e capostipite di un genere) ed ha come protagonista un efficiente agente segreto al servizio dell'F.B.I., un personaggio duro e puro che ha dedicato la sua vita alla lotta contro la malavita, dopo aver visto sua moglie e sua figlia morire per mano di feroci criminali.
Agente Segreto X-9 è un fumetto dal taglio realistico sia nella costruzione delle storie, ottimamente congegnate, che nella caratterizzazione dei personaggi.  

Il volume esibisce, come già i precedenti, uno stile volutamente retrò grazie alle belle copertine realizzate appositamente da Michele Bertilorenzi per l'iniziativa.

Agente Segreto X-9 presenta una foliazione di poco superiore alle 400 pagine (a differenza dei precedenti volumi dedicati a Phantom e Mandrake che superavano le 600 pagine). Questa minore corposità del volume è probabilmente dovuta alla scelta di soffermarsi alla pubblicazione delle sole storie realizzate da Hammett ovvero quattro sceneggiature complete e tre soggetti (due dei quali sceneggiati da Don Moore e uno da Leslie Charteris).
In questi primi sette episodi del fumetto, pubblicati quotidianamente in formato strip tra il 22 gennaio 1934 ed il 16 novembre 1935, Phil Corrigan (è questo il vero nome dell'Agente Segreto X-9) dovrà vedersela con sette enigmatici e complessi casi da sbrogliare.
Di seguito il dettaglio del periodo di pubblicazione relativo agli episodi:

- 22/01/34 - 11/09/34: Il dominatore
- 12/09/34 - 15/12/34: Il mistero dei fucili silenziosi
- 17/12/34 - 09/03/35: L'affare Martyn
- 11/03/35 - 20/04/35: I falsari di Marbury
- 22/04/35 - 27/07/35: Il rapimento di Philip Shaw
- 29/07/35 - 21/09/35: I gioielli del principe Abdullah
- 23/09/35 - 16/11/35: L'inafferrabile astuto

Gli episodi sono preceduti da brevi notazioni bibliografiche che indicano, oltre al titolo dell'episodio, gli autori che l'hanno realizzata, il periodo di pubblicazione ed il titolo originale.
L'albo si apre con un'introduzione di Max Bunker (alias Luciano Secchi), curatore del libro. 

Agente Segreto X-9 (Gennaio 1934 - Novembre 1935) è un volume cartonato di 408 pagine, stampato in bianco e nero, distribuito in edicola, libreria e fumetteria a partire dal 6 novembre 2014. Il costo del volume è di 14,99 €.

Elenco delle storie presenti sul volume:

(10/11/2014)

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

albo:
Agente Segreto X-9 (Gennaio 1934 - Novembre 1935)
data pubblicazione:
06-11-2014
editore:
collana:
Classic Comics, anno 1, n. 3
pagine:
408

Schede consigliate

th_bhang_n_2_maggio_1990_.jpg
albi
Bhang
comix_ico_.jpg
collane, riviste e fanzine
Comix
vincent_klein_squalo_babele_ico.jpg
personaggi
Vincent Klein