Il bianconiglio

Il bianconiglio - Primo albo di Alice nel Paese delle meraviglie

[albo]

Il bianconiglio


L'editore 7even Age Entertainment nel febbraio 2013 apre le sue pubblicazioni ad un nuovo interessante filone andando a recuperare le stravaganti opere dell'editore americano indipendente Zenescope Entertainment, specializzato nella riscrittura in chiave molto libera ed adulta, tra avventura, inserti pulp ed ammiccamenti sexy, di fiabe, favole e grandi classici della narrativa popolare e non popolare.

Non a caso il prodotto di punta dell'editore è la serie Grimm Fairy Tales che ripropone versioni reinterpretate di favole come Cappuccetto Rosso, Cenerentola, Pinocchio e la Bella addormentata, che immancabilmente avranno come protagonisti e comprimari splendide fanciulle sexy in abiti succinti, impegnate in vicende a seconda dei casi pulp o avventurose, surreali, thriller o horror.

Con Il bianconiglio, albo a fumetti distribuito nelle edicole nel febbraio 2013, ci avviciniamo ovviamente al mondo di Alice nel paese delle meraviglie, non in una versione classica come è intuibile dalla prosperosa Alice in copertina e dal Cappellaio Matto sullo sfondo che sembra fare il verso al protagonista di Arancia Meccanica.

Il fumetto Alice nel Paese delle meraviglie proposto nell'albo fa parte di un recente spin-off (la pubblicazione originaria è datata 2012) della serie delle Grimm Fairy Tales e costituisce una miniserie in 6 parti di cui le prime 4 sono pubblicate sul presente albo e le successive 2 saranno presentate sul secondo volume della collana, dal titolo La fuga di Alice.

Nel fumetto troviamo quindi la piccola Alice catapultata nel Paese delle Meraviglie dove è tenuta per anni prigioniera del Jabberwocky. Divenuta una ragazza adulta e decisamente sexy, Alice riesce a fuggire dal Jabberwocky incrociando così gli altri personaggi del romanzo, tutti piuttosto ambigui e pericolosi, dal Gatto del Cheshire con i suoi affilatissimi artigli ai violenti Tricheco e Carpentiere al trasformista Cappellaio Matto. Tra universi surreali e paradossali, intermezzi splatter e belle ragazze non troppo vestite proseguono in maniera decisamente libera le vicende di una Alice dark destinata a districarsi tra Regine di Cuori e di Picche.

Alice nel Paese delle meraviglie è scritto da Raven Gregory e disegnato da Robert Gill per i colori (in questa edizione non presenti) di Jason Embury.  

Nell'articolo introduttivo dell'albo si parla di una collana di 4 volumi, quindi molto probabilmente la collana ospiterà altri fumetti dedicati al paese delle meraviglie realizzati da Zenoscope, serie come Return to Wonderland, Beyond Wonderland o Escape From Wonderland (più attinente al titolo del secondo albo).

Se la proposta editoriale è interessante purtroppo il formato ridotto (quello classico degli albi Bonelli) e la versione in toni di grigio (in origine le serie dell'editore inglese sono pubblicate a colori) non rendono al meglio le atmosfere dell'originale. Il costo dell'albo è di 2,90 euro. In coda al volume sono presenti alcune illustrazioni (sempre in bianco e nero) che costituivano le copertine degli albi originali della miniserie. Alice nel Paese delle meraviglie è solo la prima delle nuove serie che attingono alle proposte Zenoscope, nello stesso mese di febbraio 2013 7even Age propone infatti anche il primo albo di una serie dedicata a Sinbad il marinaio.

Storia presente sul volume:

ordinestoriafumettoautoricoloretipopagine
1Alice nel Paese delle MeraviglieGrimm Fairy TalesGregory, Gill, Embury, Goh, Leister, Montielb/nparte 189 pagine: dalla 1 alla 89

(02/03/2013)

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

albo:
Il bianconiglio
data pubblicazione:
2013
collana:
pagine:
100

Schede consigliate

uomo_rangoon_zero_ico_.jpg
graphic novel ed episodi
L'uomo di Rangoon
ut_fumetto_ico.jpg
fumetti
UT