La recluta

La recluta, primo episodio del fumetto Alex Magnum di Abuli e Geniès

[storia]

La recluta


Galleria immagini

La recluta è il primo episodio del fumetto Alex Magnum realizzato a metà degli anni Ottanta dallo sceneggiatore Enrique Sanchez Abuli (creatore tra l'altro di Torpedo) e dal disegnatore Alfredo Geniès (figlio di Manfred Sommer, il creatore di Frank Cappa).

 La storia introduce quella che è l'ambientazione del fumetto, una grande metropoli del futuro, chiamata Metropol, in stile Blade Runner, ricca di grattacieli ed autostrade per macchine volanti ma profondamente segnata dal degrado e dalla presenza di criminali, specialmente nella parte bassa della città, i quartieri più poveri, il cosiddetto Ghetto.
Il protagonista della storia è Alex Magnum, un veterano della polizia, nonostante la giovane età, che è ormai abituato ad operare nei pericolosi quartieri cittadini.
Al suo fianco una giovane recluta, un ragazzo che dopo aver fatto la scuola di polizia si trova finalmente ad operare sul territorio. La paura è tanta ma anche la voglia di fare ed il giovane si trova in evidente stato di eccitazione.
Nonostante l'apparente semplicità della missione, un controllo su un paio di individui sospetti, le cose non andranno proprio per il verso giusto e la recluta saprà dimostrare di che pasta è fatto.

Il fumetto è realizzato in bianco e nero ed è composto da otto tavole.  

Realizzato in origine per la rivista spagnola Zona 84, è stato pubblicato in Italia sul primo numero della rivista Torpedo.

(09/09/2012)

Di seguito alcune delle edizioni pubblicate, in volume o rivista, della storia La recluta

Rivista: Torpedo
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

fumetto:
storia:
La recluta
data pubblicazione:
1985
pagine:
8

Schede consigliate

cosmo_color_usa_ico.jpg
collane, riviste e fanzine
Cosmo Color USA
soldatino_impiombato_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Il soldatino impiombato