I Robinson della Terra

I Robinson della Terra, fumetto tra preistoria e fantascienza di A. Font e R. Lecureux

[storia]

I Robinson della Terra


I Robinson della terra è un cupo fumetto di fantascienza disegnato da Alfonso Font (su testi di Roger Lecureux).

I protagonisti de I Robinson della Terra
Dall'alto: Rod, Orloz, Lilya e Talin

Il fumetto, realizzato tra il 1979 e il 1982, è stato pubblicato in Francia per la rivista Pif Gadget; si tratta di un ottimo fumetto d'avventura che dosa sapientemente preistoria e fantascienza ma il fumetto è anche una critica feroce verso sistemi dittatoriali nonché un'amara parabola sulla natura umana.
Sicuramente la dittatura spagnola ha influenzato molto il lavoro di Font di questi anni rendendo le sue opere più amare e cattive; in seguito l'autore pur trattando temi analoghi ha giocato la carta dell'umorismo e dell'ironia per sbeffeggiare potenti e debolezze umane.
Le vicende si svolgono nella città di Thula dove comandano gli Zorkas, etnia dominante alla quale si contrappongono i pacifici ed operosi Suniani.
La città è in realtà una enorme astronave atterrata sul pianeta Terra 200 milioni di anni fa. Si tratta di una struttura ultramoderna e protetta dall'esterno da una cupola trasparente. Lo sfruttamento indiscriminato delle risorse del pianeta da parte degli abitanti di Thula sta portanto la città verso un futuro insostenibile, o almeno questo è quanto ritiene Rod, combattivo rappresentante dei suniani, che si oppone alle pazzie di Zorka, il 'signore' di Thula.
Per questo viene condannato a morte e si trova costretto a fuggire dall'immensa  città di Thula e a vagare attraverso le foreste alla ricerca della base dei disertori, coloro che hanno osato opporsi alla tirannia di Zorka.

Zorka, il dittatore
Il dittatore Zorka

Alla fuga parteciperanno altri suniani, Lilya e Orloz. I tre verranno aiutati, a loro insaputa, da un giovane ragazzo zorkas di nome Talin che ha un conto in sospeso con il dittatore e che per questo si unirà al loro gruppo. Il ragazzo sarà loro di grande aiuto perché i suniani, estremente evoluti e tecnologicamente avanzati, non si dimostrano minimamente in grado di confrontarsi con problemi più immediati, specialmente con i pericoli che riserva una terra ostile e primordiale come quella che li attende all'uscita da Thula, la Terra di milioni di anni fa, popolata da animali preistorici e dinosauri di ogni razza e dimensione; questi non sono l'unico pericolo per i fuggitivi avendo alle calcagna anche gli uomini di Zorka.
In seguito si unisce al gruppo Hakar, un altro zorkas che finge di essere anch'egli rinnegato mentre è in realtà una spia al soldo del tiranno.
Una volta raggiunta, dopo mille insidie, la base dei 'disertori del palazzo delle scienze', come vengono chimati gli oppositori del regime, sarà proprio Hakar a creare grossi problemi ai suniani, costretti a dimostrare di non aver nulla a che fare con gli Zorkas.

A questo punto la pubblicazione italiana della storia si interrompe negandoci la continuazione dell'avventura mentre in Francia, dove il fumetto è stato realizzato originariamente, esistono più volumi dedicate alle avventure dei Robinson della Terra, dove si narra il seguito della storia.


In Italia è stato pubblicato sulla rivista per ragazzi Più a partire dal primo numero del  1981; la rivista aveva un target decisamente giovane, prevalentemente di bambini, e forse è anche per questo che la pubblicazione della storia ad un certo punto si è interrotta.

Panorama del pianeta

 

(22/02/2009)

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

storia:
I Robinson della Terra
nome originale:
Les robinsons de la Terre
data pubblicazione:
1979

disegni:

Schede consigliate

mac_coy_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Un uomo chiamato Mac Coy
assedio_apaches_larry_yuma_ico.jpg
graphic novel ed episodi
L'assedio degli Apaches
th_bhang_n_4_luglio_1990_.jpg
albi
Bhang