Alla ricerca del tempo perduto

Alla ricerca del tempo perduto, seconda avvincente avventura del Marcel Labrume di Attilio Micheluzzi

[storia]

Alla ricerca del tempo perduto


Galleria immagini
In sintesi

Nonostante la notizia della morte di Marcel Labrume, annunciata alla fine del precedente episodio del fumetto, il simpatico e detestabile protagonista di quest'opera di Attilio Micheluzzi ritorna sulle pagine di alter alter, questa volta dal numero 10 dell'ottobre 1982 al numero 6 del giugno 1983, con la sua seconda ed ultima avventura: Alla ricerca del tempo perduto - invero pubblicata sulla rivista con il titolo A la recherche du temps perdu (così come me l'ha raccontata).

La storica battaglia citata alla fine del precedente episodio - a Bir Hacheim il 9 giugno 1942 - ha già avuto luogo ed effettivamente Marcel Labrume vi ha preso parte ma si è miracolosamente salvato. Lo ritroviamo quindi il 15 giugno del 1942 prigioniero dei tedeschi in un ospedale di campo del fronte. Un colonnello medico chirurgo crucco ormai disilluso dalla guerra e dalla scia di morti e feriti che essa si porta dietro si rivela indifferente alla manifestata volontà di fuggire del protagonista - tra l'altro con ben poche possibilità di salvezza vista la complessa situazione sul campo e la massiccia presenza di soldati tedeschi e soprattutto italiani nel settore.

Il tempo di recuperare una divisa italiana e l'avventura può cominciare con Marcel Labrume pronto a spacciarsi italiano coi macaroni giusto il tempo necessario per poter appropriarsi di un furgoncino e fuggire. Ma l'inaspettato carico del furgone complicherà la fuga del nostro 'eroe' che, abile come sempre a togliersi dai guai ficcandoci spesso qualcun altro, troverà rifugio in un bordello italiano, guadagnandosi le amorevoli cure della maitresse, Dolores.

Il polverone sollevato dalla sua fuga però non passa inosservato e, mentre italiani e tedeschi si mettono sulle sue tracce, la situazione si complica visto che qualcuno nel bordello fa il doppio gioco comunicando via radio con le forze alleate.

E anche in questo caso non manca un'affascinante fanciulla con la quale condividere l'avventura; si tratta della prosperosa Alma alias Jacqueline Ronco alias Tirabaci alias Senodoro - soprannome del quale non è difficile immaginare l'origine - una delle ragazze del bordello di Dolores.

(12/11/2017)

Di seguito alcune delle edizioni pubblicate, in volume o rivista, della storia Alla ricerca del tempo perduto

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

fumetto:
episodio n.:
2
storia:
Alla ricerca del tempo perduto
data pubblicazione:
10-1982
pagine:
84

Schede consigliate

enciclopedia_strisce_ico.gif
collane, riviste e fanzine
L'Enciclopedia delle strisce
dama_cuor_cinereo_giacomo_c_6__s.jpg
graphic novel ed episodi
La dama dal cuor cinereo