Starlight

Venti capitoli per narrare l'odissea della Starlight tra la terra ed il cosmo

[storia]

Starlight


Starlight, fumetto di fantascienza nato dalla collaborazione tra Robin Wood e Juan Zanotto, narra le vicende di J. Walker, un abile pilota di astronavi dal carattere scontroso e burbero, ma a suo modo onesto. Walker per non andare contro i propri principi gioca un brutto scherzo alla Compagnia, potente multinazionale che domina il commercio interplanetario.
Questo gli causerà non pochi problemi, finirà il prigione e una volta fuori farà fatica a trovare lavoro.
Starlight è diviso in XX capitoli che sono parte un'unica grande storia composta da più microstorie.
Possiamo aggregare le storie comodamente in sette parti:

Capitolo I-III

L'equipaggio della Starlight al completoL'equipaggio della Starlight al completo

La prima parte del fumetto, sostanzialmente introduttiva, ci mostra la scarcerazione di J. Walker e il suo affannarsi per trovare un lavoro, le difficoltà e gli ostracismi della Compagnia gli renderanno possibile lavorare solo presso gli spazzini spaziali, addetti al recupero di detriti e rottami abbandonati nello spazio, sostanzialmente ghettizzati da tutti per il lavoro che svolgono.
Nonostante si tratti di un lavoro disprezzato ed evitato dai più non sarà facile per Walker trovare un equipaggio disposto ad averlo a bordo. Alla fine riuscirà a trovare la piccola Shark Christa, ragazza dal carattere forte e irascibile e Rhaton M., detto il topo, il suo efficiente secondo. All'equipaggio si aggrega anche Damone R., amico di Walker, mutante che vuole vedere le stelle da vicino.
Alla fine del terzo capitolo, dopo molte difficoltà, la nave riesce finalmente a partire verso lo spazio profondo.

Capitolo IV

Il capitolo IV racconta la prima disavventura in cui incappano i nostri eroi subito dopo essere partiti dalla terra. Vengono abbordati da una ciurma di pirati spaziali, rifiutano la loro 'protezione' e se la vedranno brutta prima di riuscere a sconfiggerli con un inatteso aiuto esterno. Un episodio breve e senza molte pretese insomma prima di arrivare agli episodi più lunghi e complessi.

Capitolo V-VI-VII

Starlight - Dagmar Livingstone giura vendettaDagmar Livingstone, vedova del miliardario padrone del Kamasutra

Tre capitoli per raccontare le strane vicende avvenute a bordo del Kamasutra del miliardario Barley Livingstone, navetta che non è altro che un lussuosissimo bordello spaziale, finemente realizzato e arredato baroccamente con statue, piscine e ogni tipo di confort.
La nave viene trovata abbandonata alla deriva dello spazio; al suo interno i passeggeri sono morti e i loro corpi sparsi per tutta la nave; le donne presentano tracce di violenza e l'unica superstite, nascosta in una capsula di salvataggio, non sembra essere in grado di fornire informazioni di un qualche interesse.
Non siamo molto lontani dall'Alien di Ridley Scott e infatti scopriremo che ad aver fatto la strage è un essere alieno importato clandestinamente dai padroni del Kamasutra; un essere che non appena libero sfoga i suoi istinti primordiali seviziando le donne e uccidendo gli uomini; la difficile capacità di adattamento all'atmosfera terrestre lo porta rapidamente alla morte.
Nel quinto capitolo facciamo la conoscenza con Dagmar Livingstone, giovane ed affascinante vedova del (defunto) proprietario del Kamasutra e di quello che sembra il suo impacciato assistente, Humphrey. Alla fine del capitolo la ragazza viene violentata da Walker e gli giura vendetta. 'Credevo che questo fosse l'inizio di una bella amicizia...' è la laconica risposta di Walker.

Capitolo VIII-IX-X-XI

Starlight - J. Walker su Atlantide

Nel VIII capitolo, forse per evitare la ripetitività delle vicende Wood decide di cambiare totalmente atmosfera virando verso il fantasy, genere per altro molto adatto alle corde di Zanotto.
A causa di un buco nero Walker si trova catapultato in un'altra dimensione, su un pianeta primitivo dove la fantascienza si fonde ancora con la natura. Gli abitanti lottano ancora con archi e frecce e si spostano a cavallo di grandi creature alate. Il pianeta non è altro che la mitica Atlantide, ma è solo uno dei tanti mondi paralleli della cara vecchia terra. 'La vita è un mondo di specchi che si riflettono senza fine... il mondo che tu vedi è lo stesso da cui vieni... ma ciò che accade nel tuo mondo è a volte invisibile agli occhi' gli spiegherà un vecchio saggio.
Sul pianeta si confrontano due eserciti, quello di Davina, un esercito di amazzoni che tentano di difendere con le poche forze rimaste il loro castello, e quello di Aliana, che cerca di conquistare il dominio di tutto il pianeta soggiogando le varie specie di esseri presenti sul pianeta e facendole lottare tra di loro.
Walker riuscirà a salvare le sorti del pianeta insegnando la tolleranza e il rispetto tra le diverse specie che, finalmente unite, lotteranno insieme contro Aliana.

Capitolo XII

Il Paese è una parte della città in mano ai bambini. Un piccolo mondo chiuso e a sè stante in cui i piccoli hanno preso il controllo e non lasciano che nessun adulto entri. I bambini sono violenti e privi di scrupoli, ma sono gli adulti ad averli resi così ('erano i più indifesi, i più facili da sfruttare... un giorno hanno deciso di smettere di essere vittime e hanno cominciato a lottare').
All'interno vigono leggi molto dure ed i bambini che raggiungono quindici anni, quella che è considerata la 'maggiore età', vengono uccisi oppure, se ragazze giovani e carine, vengono vendute agli adulti in cambio di armi, munizioni e medicine.
Due bambini contattano Walker, conosciuto qualche tempo prima, per far seguire lo scambio della loro sorella quindicenne e controllare che alla stessa ragazzina non venga fatto alcun male.

Capitolo XIII-XIV-XV-XVI

Il XIII capitolo si apre su una prigione buia e popolata di esseri deformi, dolore disperazione e morte. Scopriremo essere una prigione presente su Belix, pianeta artificiale dove tutto sembra essere troppo perfetto, popolato da persone in ottima forma e di ottimo umore.
In realtà è una sorta di laboratorio in cui la Aramerican produce geneticamente esseri perfetti, involucri da vendere a ricchi e ammalati abitanti del pianeta terra che si fanno trapiantare il cervello nel nuovo corpo alla ricerca dell'immortalità.
La perfezione degli abitanti ottenuta geneticamente presenta problemi imprevisti e i loro figli spesso si presentano come mutanti ed esseri deformi che vengono imprigionati e fatti sparire.
Ancora una volta Wood e Zanotto si confrontano col tema della diversità e della tolleranza in una delle storie più interessanti della serie.

Capitolo XVII-XVIII-XIX-XX

Starlight - Citazione da Alice nel paese delle meraviglie

Ultimi quattro capitoli della saga. La Starlight con il suo equipaggio si avvicina ad un pianeta misterioso che il computer di bordo non riesce ad individuare. Sembra un pianeta inesistente e Christa, accompagnata da Walker, decide di scendere per dare un occhiata. Il resto dell'equipaggio resta sulla nave.
Non appena atterrati ai due si apre un mondo fantastico e fiabesco. 'Tutto sembra uscito da Alice nel paese delle meraviglie' eclama Walker e quasi a veder confermate le sue parole si vede passare davanti lo spassosissimo coniglio bianco di Alice con in mano l'immancabile cipollone.
Molti altri strani personaggi popoleranno questa storia. Sembra proprio che qualcuno sul pianeta sia in grado di materializzare i desideri e i pensieri dei visitatori.
Christa, segretamente innamorata di Walker, si apparterà per provare a materializzarlo ed appagare finalmente i suoi desideri.
Ma il mistero del pianeta resta e spetta, ovviamente, ai nostri protagonisti svelarlo e salvarsi, ancora una volta, la pelle dagli attacchi degli strani esseri che popolano il pianeta.
Ad enigma risolto Walker sembrerà finalmente rendersi conto della bellezza di Christa e i due saranno pronti per nuove avventure.

Una serie di storie non originalissime quindi, ma interessanti e divertenti grazie anche all'indubbio talento di Zanotto perfettamente a suo agio con la fantascienza e con l'ambientazione fantasy.

 

(01/12/2008)

Di seguito alcune delle edizioni pubblicate, in volume o rivista, della storia Starlight

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

fumetto:
storia:
Starlight

autore:
autore:

Schede consigliate

cambiamenti_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Cambiamenti
outcast_reietto_.jpg
collane, riviste e fanzine
Outcast - Il reietto
opera_metropolitana_caza_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Opera metropolitana