Gipsy

Gispy, fumetto di Carlo Peroni pubblicato sulla rivista Più

[fumetto]

Gipsy


Galleria immagini

Pubblicato sulle pagine della rivista di fumetti per ragazzi Più negli anni '80, Gipsy è un simpatico fumetto realizzato da Carlo Peroni tanto nei testi quanto nei disegni.

Caratterizzato da un umorismo allegro e spensierato il fumetto ci porta a conoscere i tanti abitanti del ridente paesino di Collefiorito, una sorprendente varietà di personaggi bizzari, gioviali, eccentrici e simpatici.

La protagonista del fumetto è Gipsy, bambina vispa e sveglia, orfana di madre, che vive col padre elettrotecnico signor Amilcare. Nel primo episodio del fumetto, intitolato Il misterioso M.P.C.P. (ovvero micro personal computer portatile), il signor Amilcare inizia a costruire un personal computer alla bambina, dietro sua pressante richiesta, ma si addormenta stanco per il troppo lavoro prima di completarne la realizzazione. Gipsy decide così di dare una mano al padre, completando lei stessa il lavoro. Armeggiando con cavi e componenti meccanici, Gipsy termina l'assemblaggio del pc portatile, che in seguito porterà sempre a tracolla come una borsa. L'intervento della bambina ha qualcosa di insolito, infatti il micro personal computer portatile così assemblato si dimostra speciale, manifesta una propria personalità, la capacità di parlare e numerosi poteri straordinari che sconfinano nel magico-fantastico. La bimba assegnerà al computer il nome di Dido e le sue capacità resteranno un segreto tra i due. Il padre infatti, e tutti gli altri compaesani, considereranno il suo pc solo un innocuo giocattolo. Lo stesso signor Amilcare infatti è ben conscio di non averne mai completato la realizzazione.

Gipsy e Dido diventeranno quindi inseparabili compagni di tantissime avventure, ma gli episodi del fumetto avranno il pregio di utilizzare e valorizzare anche i numerosi altri personaggi, assegnandogli talvolta il ruolo di protagonisti.

Nel corso degli episodi veniamo a conoscenza dei tanti straordinari poteri di Dido, tra i quali spicca l'impressionante raggio didifero, ovvero un raggio con il quale il pc può fare quasi tutto. Si tratta di un fascio di luce dai poteri straordinari, ma il cui utilizzo non sempre ottiene il risultato sperato. Nel quarto episodio della serie, intitolato Il raggio didifero, il raggio fa la sua prima apparizione quando Dido, nel tentativo di cuocere all'istante due polli, riesce solo a privarli delle piume ed a far rimanere in mutande Battista, il maggiordomo della baronessa Timitilla, creando non poco scompiglio nella solitamente irreprensibile villa dei De Nobilis.

Come già detto l'aspetto corale del fumetto è uno dei suoi punti di forza. Ricordiamo alcuni tra i principali comprimari che popolano le pagine del fumetto. Uno dei più importanti e divertenti è senz'altro Fernando, il bidello della scuola, tifoso sfegatato ed appassionato di sport in genere. La sua dipendenza cronica dalle partite di calcio lo porterà a litigare spesso con l'inseparabile radiolina portatile. La sua squadra del cuore è chiaramente il Collefiorito. Altro importante personaggio è Salvatore, affettato giovane gestore del bar/trattoria Da Salvatore ed innamorato della maestra della scuola, signorina Agnese. Le sue frequenti galanti iniziative nei suoi riguardi sono però ostacolate da sua madre che gli ripete sempre che "non ha l'età" e gli ordina di smettere di correre dietro alle ragazze del paese. Ed ancora, c'è Steve, pittore talentuoso ma incapace di chiedere soldi per i suoi lavori e per questo continuamente ripreso dalla moglie Bruna, decisamente più pratica. Ci sono poi il farmacista ed il dottore, continuamente in lotta a causa delle loro differenti vedute, uno curerebbe tutto con le tisane, l'altro con le iniezioni. Ed ancora, i blasonati coniugi De Nobilis, il pompiere in pensione Zippo, il sindaco con moglie e figlia, i frati che abitano il vecchio castello adibito a monastero e tanti altri personaggi.

Solitamente le vicende del fumetto hanno ad oggetto le quotidiane attività tipiche di un piccolo paesino, le relazioni tra i diversi personaggi, le benevole prese in giro di vizi e virtù delle persone, e magari talvolta le mode o i tormentoni, i giochi a quiz (in stile Mike Bongiorno, nell'episodio Superflask!), le parodie (Il barone rosa). Dati questi presupposti in Gipsy non sono presenti troppo spesso i classici "cattivi da fumetto". Non mancano però occasioni in cui dei folcloristici e simpatici vilain giungono a movimentare le acque del tranquillo paesino di Collefiorito. Ed allora le minacce possono essere varie, da un computer rivale di nome Dodi che Amilcare, il papà di Gipsy, compra nell'episodio Dido contro Dodi alla strampalata combriccola di Arsenio Furbon e la sua banda dei furbastri di Collefurbo. Ma l'avversario può anche essere un apparentemente innocuo personaggio di un gioco per pc dal nome di Plik-Man che sfugge dallo schermo di Dido ed infesta di macchie rosse tutti gli abitanti del paese. Alcuni cattivi sono più tradizionali come Mister Flash, finto fotografo e ladro in guanti gialli.

Gli episodi di Gipsy hanno una lunghezza variabile, dalla tavola singola alle storie dal respiro più ampio pubblicate a puntate. L'ambientazione mediamente realistica (sorvolando sui poteri eccezionali di Dido) si tinge talvolta di fantastico o fantascienza, come nel già citato episodio di Plik-man, o nell'episodio Sfida galattica a Collefiorito, in cui la locale squadra di calcio del Collefiorito dovrà affrontare degli ospiti alieni, o ancora ne Il fantasma del castello, una atipica storia di fantasmi e castelli infestati.

Lo stile di Carlo Peroni, giocoso e colorato, si addice perfettamente alla narrazione di queste piacevoli e divertenti storie a fumetti per ragazzi. Gipsy è stato pubblicato sulla rivista Più, edita da Editoriale Domus, a partire dal n. 72 del 26 febbraio 1984. Sul numero precedente (il 71 del 19 febbraio 1984) è stata pubblicata, accanto ad una immagine promozionale del fumetto in arrivo nel numero successivo, una piantina del paese di Collefiorito con l'indicazione delle abitazioni di tutti i principali personaggi del fumetto ed una sintetica descrizione degli stessi.

(08/05/2011)

Le storie di Gipsy
elenco completo
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

fumetto:
Gipsy

Schede consigliate

buddy_longway_vento_selvaggio_1ico.jpg
graphic novel ed episodi
Il vento selvaggio
th_linus_155.jpg
albi
linus
topolino_minni_casablanca_cavazzano_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Topolino, Minni in "Casablanca"
L_ultimo_tram_ico.jpg
graphic novel ed episodi
L'ultimo tram