Pinky

Pinky, il simpatico coniglio rosa nato dalla fervida fantasia di Massimo Mattioli

[fumetto]

Pinky


Pinky è un coniglio rosa protagonista del fumetto che da lui prende il nome, realizzato dal grande Massimo Mattioli.
E' apparso per la prima volta nel 1973 sulla rivista "il Giornalino" dove è possibile ancora oggi leggere le sue avventure.

pinky_fumetto_mostro_220
Pinky fa uno strano incontro

Pinky è un fotoreporter del giornale "La notizia" ed è sempre a caccia di scoop e di foto da prima pagina.
Le storie si svolgono prevalentemente in una grande metropoli, dove è facile imbattersi in situazioni assurde ed incontrare i personaggi più strani; dove è quindi possibile trovare sempre nuove notizie da pubblicare e storie da raccontare.
Tra i principali comprimari di Pinky abbiamo il suo collega di lavoro Giorgione, grande amico con cui è solito passare anche le vacanze, la fidanzata Petulia, una coniglietta rosa dai capelli ricci e scuri che lavora anch'essa al giornale, il suo capo, direttore de "La notizia", Perry Pachiderma e il suo acerrimo nemico Joe Cornacchia, redattore per un giornale concorrente, "Il Giornalaccio".
I personaggi sono tutti molto simpatici e ben caratterizzati ma la vera forza del fumetto è da ricercare all'esterno, nelle infinite comparse che si alternano nelle storie di Pinky, storie popolate dagli esseri più incredibili.
Nelle sue tavole possiamo trovare mostri, alieni, animali e stelle cadenti antropomorfi, piante parlanti e uomini invisibili fino ad arrivare a radici quadrate che si scambiano ricette di cucina.
Questa varia umanità, già di per sè improbabile, si trova spesso invischiata in storie e situazioni ancora più assurdi dando vita ad un fumetto che fa del nonsense e dell'assurdo i suoi punti di forza.
I disegni sono molto semplici ma assolutamente belli, divertenti ed efficaci, nello stile riconoscibilissimo dell'autore.
Il fumetto è ovviamente indirizzato ad un pubblico di ragazzi ma nonostante questo è di gradevole lettura anche per un pubblico non più giovanissimo.

pinky_fumetto_gangster_220
Un feroce gangster in Gangster Blues

Le storie non hanno una struttura precisa, si va da storie di più pagine a storie formate da un'unica tavola a storie a sviluppo orizzontale (di solito tre o quattro strisce con vicende che si svolgono in parallelo su righe diverse).
Spesso le storie si sviluppano a tema e ci troviamo di fronte a serie di racconti su stelle cadenti, alieni, fiori parlanti e perfino serie di storie di Universi Paralleli ('Senza orecchie' e 'Senza naso').

E' dal substrato di follia e gusto dell'assurdo di Pinky che prenderanno vita i lavori più maturi di Mattioli, realizzati per la rivista Cannibale e successivamente Frigidaire: Joe Galaxy e Squeak The Mouse, dallo stile simile a quello del simpatico coniglietto ma dai contenuti molto più 'adulti' e dissacratori.

Di recente alcune storie di Pinky (anni 1994 - 1996) sono state raccolte nel volume "Pinky - Il clik più veloce del mondo" della Mondadori. Queste sono soltanto una piccola parte delle oltre 1000 storie pubblicate da Mattioli nel corso di oltre trent'anni.

(01/12/2008)

Le storie di Pinky
elenco completo
I personaggi di Pinky
elenco completo
Gli autori di Pinky
elenco completo
Gli albi di Pinky
elenco completo
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

fumetto:
Pinky

Schede consigliate

albi_west_1.jpg
collane, riviste e fanzine
Gli Albi del West
trilogia_tempo_corben_3_1ico.jpg
graphic novel ed episodi
Per sempre mai più