Manuel Montano

Manuel Montano, un detective alla ricerca della sorgente della notte, di Prado e Luna

[fumetto]

Manuel Montano


Galleria immagini
In sintesi

La sorgente della notte, un'ossessione per Manuel Montano fin dalle prime vignette del fumetto, ma ancora di più da quando il farmacista, un sognante datore di lavoro traumatizzato dalla morte dei suoi pesci colorati, gli ha fatto capire come ci sia qualcuno disposto a pagare profumatamente per la risoluzione del caso.

D'altronde la notte ha sempre affascinato Montano, il momento ideale per immergersi nella pulsante umanità che affolla le vie dei bassifondi della città o per ritrovarsi rapiti davanti al nero del cielo rischiarato da milioni di stelle.
Non che Montano abbia un animo poetico, tutt'altro; è un'anima semplice che si accontenta di poco: un posto dove stare, qualcosa da mangiare, magari una dolce compagnia femminile.

Rintracciare la sorgente della notte non è però una cosa facile, tantomeno quando non si ha alcun indizio per le mani. Ed allora Montano, scalcinato detective formatosi nella rude scuola di Lisbona, si dovrà accontentare di casi meno eclatanti, e meno remunerativi, seppur non privi talvolta di gratificazioni, banali rapimenti di domestiche cinesi e furti di denaro che turbano la placida serenità di una piscina per nudisti.

Manuel Montano nasce nel 1987 dalla matita di Miguelanxo Prado che ha qui trovato una efficace sintesi grafica abbandonando i tratteggi e recuperando un sapiente uso del colore, e dalla fantasia di Fernando Luna, prendendo spunto da una trasmissione radiofonica di quegli anni.  

Montano vive in una pensione gestita da Donna Reme, una megera che lo assilla con la sua invadenza e la richiesta degli affitti arretrati; una vita da uomo solo, fatta di frigoriferi vuoti e disordine imperante. Ha un cappello, il suo ferro del mestiere, e nessuna pistola.
Nel corso delle sue indagini Montano incontrerà spesso amici come il Pesca, rapinatore di mezza tacca che non esiterà a derubarlo - per deontologia professionale - se ne capiterà l'occasione (salvo poi offrirgli la cena), e altri personaggi minori come Usignolo, tenera ragazza cinese amata dal protagonista, ormai lontana ma viva nei suoi ricordi.

Poetico e malinconico, onirico e surreale Manuel Montano è un fumetto da riscoprire, composto da soli 6 episodi pubblicati su Cairo, rivista spagnola di fumetti, nel 1988. In Italia le avventure di Manuel Montano sono state pubblicate dalla rivista Corto Maltese a partire dal numero 66 del marzo 1989.

(21/09/2017)

Le storie di Manuel Montano
elenco completo
Gli albi di Manuel Montano
elenco completo
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

fumetto:
Manuel Montano
nome originale:
Manuel Montano

Schede consigliate

pribiloff_1898_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Pribiloff 1898
weird_science_ico.jpg
collane, riviste e fanzine
Weird Science
pertini_ico_pazienza_.jpg
fumetti
Pertini