Frank Cappa

Frank Cappa, fumetto di Manfred Sommer sulle avventure di un disincantato reporter di guerra

[fumetto]

Frank Cappa


Galleria immagini

Frank Cappa è probabilmente il fumetto più famoso di Manfred Sommer, autore completo che per quest'opera realizza sia i disegni che le sceneggiature.

Il titolo del fumetto deriva dal nome del protagonista, il reporter Frank Cappa, un disincantato giornalista che si trova spesso a svolgere il suo lavoro in situazioni difficili, quasi sempre in peasi teatro di guerra o di conflitti interni.
Il fatto che le storie siano prevalentemente di guerra ma il protagonista sia un giornalista fa comprendere subito come Sommer voglia mantenere quanto più possibile il distacco dalle vicende narrate per essere obiettivo e non schierarsi con l'una o l'altra fazione. E' inoltre evidente come lo spirito che anima Sommer sia assolutamente antimilitarista, e quindi lasci veicolare un messaggio pacifista attraverso gli occhi di un giornalista, osservatore imparziale che segue gli eventi senza pregiudizi, pur restando altamente coinvolto dagli avvenimenti che lo circondano.
Frank Cappa odia la guerra e la stupidità degli uomini che sembrano non capirne l'inutilità ma, nonostante questo, o meglio proprio per questo, continua a lavorare dove guerre e rivolte sono all'ordine del giorno, con lo scopo di documentare gli orrori che si nascondono dietro ogni guerra e nel profondo della natura umana. La caratteristica delle guerre, per il protagonista, è quella di porre l'uomo davanti a situazioni limite che ne condizionano l'operato e lo portano a compiere atti di estrema ferocia o di estrema generosità evidenziando tutto il bene e tutto il male di cui l'uomo è capace.

E' chiaro come a Sommer interessi il discorso sulla guerra come elemento di indagine sulla natura umana; nella sue storie non ci sono buoni né cattivi ma soprattutto non ci sono eroi, e se magari qualche eroe c'è, è da cercare lontano dai conflitti (si veda in proposito il lungo episodio Vittime ed eroi, forse quello che chiarisce meglio di tutti il punto di vista di Cappa, che è poi ovviamente il punto di vista di Sommer)
Forse è anche per questo che l'autore sceglie di ambientare le vicende in luoghi dove si combattono guerre poco note, guerre sporche, spesso combattute da mercenari; contesti poco utilizzati da un fumetto di guerra che è solito soffermarsi su grandi battaglie e vicende cruciali dei grandi conflitti.
In questo senso Frank Cappa è molto vicino ad altri reporter di guerra del fumetto come Johnny Focus creato da Micheluzzi o Ernie Pike di Oesterheld e Pratt.

Il fumetto esordisce nel giugno 1981 sulle pagine della rivista spagnola Cimoc. In Italia arriverà qualche mese dopo, nel marzo 1982, sulle pagine della rivista L'Eternauta.

Le prime avventure di Frank Cappa sono ambientate in Africa, continente da sempre devastato da conflitti di ogni genere che spesso non hanno raggiunto i riflettori della cronaca, come per guerre più 'popolari'. Questi episodi sono caratterizzati dal sottotitolo Memorie di un inviato speciale.
In Africa Sommer ambienta i primi tre episodi di Frank Cappa per poi spostarsi, negli episodi immediatamente successivi, in Brasile. Ma non mancano storie ambientate in altre parti del mondo; tra queste c'è la serie dedicata al Vietnam caratterizzata dal pre-titolo Viet-Song ed anche una storia ambientata in un ipotetico futuro, per la precisione a Barcellona (Potrebbe accadere domani...).

Bisogna chiarire come non tutti gli episodi del fumetto siano incentrati su vicende di guerra.
Ad esempio sono lontani dai campi di battaglia gli episodi ambientati in Brasile; come in Jangada, episodio nel quale vediamo Frank Cappa alle prese con la scrittura di un libro sulla gente e le tradizioni del Brasile dove le vicende ruotano intorno alla pacifica vita dei pescatori dell'isola, anche se la morte è sempre in agguato; o in Carnaval dove il giornalista, protagonista di una storia alla Frank Capra, si vedrà impegnato a salvare una bella ragazza dal suicidio fino al malinconico finale.
Qualche informazione in più sul protagonista e sulle sue lontane origini italiane (nonostante sia figlio di due neri) desumibili anche dal cognome sono evidenziate nell'episodio Welcome, in cui Frank Cappa torna al suo paese natio, Utopia (in Canada), ad assistere la madre in fin di vita.

La guerra torna con Somoza y Gomorra ambientato in Nicaragua (e dedicato agli inviati Bill Stewart e Ken Luckoff per il loro contributo alla caduta della dittatura in Nicaragua) e negli episodi ambientati in Vietnam. Ne La città dei tremila piaceri Sommer si sofferma invece sulla piaga della prostituzione minorile.

In Italia le avventure di Frank Cappa sono state pubblicate originariamente dalla rivista L'Eternauta, sin dal primo numero. Qualche anno più tardi le stesse storie sono state riproposte dal periodico di Eura Editoriale Lanciostory. Sempre Eura ha anche realizzato una versione di Frank Cappa in volume per la collana Euracomix, si tratta del volume supplemento a Euracomix n. 43 dal titolo Viet-Song.

n.titoloprima pubblicazione
1 Vittime ed eroi
L'Eternauta nn. 1/2/3/4 (marzo/giugno 1982) (Africa)
2 L'ultimo africano
L'Eternauta n. 5 (luglio 1982) (Africa)
3 Non bisogna mai perdere la testa L'Eternauta n. 6 (agosto 1982) (Africa)
4 Jangada
L'Eternauta n. 9 (novembre 1982) (Brasile)
5 Carnaval
L'Eternauta n. 12 (febbraio 1983) (Brasile)
6 La caccia
L'Eternauta n. 15 (maggio 1983) (Brasile)
7 Welcome
L'Eternauta nn. 18/19 (agosto/ottobre 1983)
9 Goodbye
L'Eternauta nn. 26/27/28 (maggio/agosto 1984)
10 Potrebbe accadere domani...
L'Eternauta n. 30 (ottobre 1984)
11 Pescicani di acqua dolce L'Eternauta nn. 33/34 (gennaio/febbraio 1985)
12 Somoza y Gomorra L'Eternauta nn. 37/38/39/40/41 (giugno/novembre 1985)
13 La città dei tremila piaceri L'Eternauta n. 46 (aprile 1986)
14 Viet-Song: Che diavolo ci faccio qui?
L'Eternauta n. 61 (aprile 1988)
15 Viet-Song: La spia e il traditore L'Eternauta n. 62 (maggio 1988)

Oltre a questi quindici episodi ne esiste un sedicesimo (El pais amarillo) rimasto incompleto ed inedito in Italia.

La maggior parte delle storie sono in bianco e nero ma non mancano alcuni episodi a colori. Sulla rivista L'Eternauta sono stati pubblicati a colori Jangada, Carnaval, Pescicani di acqua dolce e i due episodi di Viet-Song.

(21/03/2012)

Le storie di Frank Cappa
elenco completo
Gli albi di Frank Cappa
elenco completo
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

fumetto:
Frank Cappa
nome originale:
Frank Cappa

Schede consigliate

eterno_riposo_ico.jpg
graphic novel ed episodi
L'eterno riposo
dama_cuor_cinereo_giacomo_c_6__s.jpg
graphic novel ed episodi
La dama dal cuor cinereo
fone_manara_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Fone
albi_cosmo.jpg
collane, riviste e fanzine
Gli albi della Cosmo