Moby Dick

Moby Dick - In un fumetto di Dino Battaglia il capolavoro di Melville

[storia]

Moby Dick


Galleria immagini

Un magico narratore come Dino Battaglia non poteva non essere tentato dalla difficile impresa di trasporre in immagini il capolavoro di Herman Melville, Moby Dick. L'epico scontro fra il capitano Achab e la balena bianca approda, con le splendide illustrazioni di Dino Battaglia, sulle pagine della rivista di fumetti Sgt. Kirk nel 1967.

L'adattamento operato da Battaglia non può essere che una riduzione, destinata purtroppo a snellire notevolmente la ricca trama della corposa opera di Melville. A farne le spese sono non solo le digressioni tecniche, gli approfondimenti naturalistico-scientifici ed i riferimenti letterari e biblici ma anche tante situazioni e personaggi importanti. Del resto il fumetto è un mezzo espressivo ben diverso dal romanzo e Battaglia riesce ad operare un affascinante adattamento, lasciando giustamente ampio spazio alle immagini, lasciando parlare il suo grande talento visivo, limitando le didascalie ed i dialoghi all'essenziale.

La storia di Moby Dick è estremamente fedele al romanzo e dunque prende il via dalla città di New Bredford in cui troviamo il giovane Ismaele deciso ad intraprendere un pericoloso viaggio come baleniere, viaggio destinato a tenerlo lontano dal suo paese per vari anni, impegnato ad affrontare i continui pericoli che il mare in genere e la caccia alle balene in particolare riservano. Nella cittadina di New Bredford incontrerà il selvaggio cannibale Queequeg, adoratore di idoli, con il quale, dopo un primo incontro piuttosto burrascoso ed una indesiderata condivisione di letto, diverrà amico fraterno. I due partiranno insieme per la piccola cittadina di Nantucket, patria storica della caccia alle balene, da cui salperanno per il loro lungo viaggio.

La nave con cui decideranno di partire è la Pequod, comandata dal misterioso capitano Achab, che resterà per giorni chiuso in cabina prima di uscire sul ponte alla vista dei suoi marinai, in tutta la sua eccentricità. I marinai capiranno presto che l'obiettivo del capitano Achab non è quello di dare la caccia alle balene per riempire la stiva del prezioso olio prodotto dalla loro lavorazione, bensì quello più egoistico di trovare e uccidere Moby Dick, la leggendaria balena bianca dotata di una cattiveria ed una intelligenza incredibile, un gigantesco capodoglio già responsabile di molti lutti fra i cacciatori di balene. Lo stesso Achab già in passato ha dovuto affrontare Moby Dick e nello scontro ha perso la gamba, sostituita ora da una protesi costruita in osso di balena.

Quelle che seguiremo sono quindi le vicende dell'equipaggio del Pequod, diretto inarrestabilmente verso lo scontro con Moby Dick, le vicende di una nave baleniera guidata senza pietà dal folle allucinato Achab, diretta verso un destino già irrimediabilmente scritto.

La forza visionaria di Battaglia si dimostra ancora una volta all'altezza delle aspettative, guidandoci attraverso mari in tempesta, scontri con capodogli, atmosfere gelide e lugubri, descrizioni particolarmente efficaci nelle edizioni in bianco e nero (il fumetto è infatti talvolta presentato in versioni a colori). A sovrastare tutto questo c'è lo sguardo allucinato di Achab, la sua furia inarrestabile, indomita agli elementi ed alle avversità, il fuoco che gli brucia dentro non lasciando spazio a pietà o commiserazione.

Solitamente in coda alle 31 tavole del fumetto è proposta una 32ma tavola, denominata Caccia alla balena, che presenta alcuni aspetti tecnici e naturalistici su balene e baleniere.

Dopo la prima pubblicazione su Sgt. Kirk del 1967 il fumetto è stato riproposto più volte sia in rivista (ad esempio, nel luglio '74 su alterlinus) che in volume (fra gli altri dagli Editori del Grifo nel 1986 come primo numero della collana La nuova mongolfiera e dall'editore Le Mani come primo numero della collana Le Mani Comics nel 1998).

(15/11/2010)

Di seguito alcune delle edizioni pubblicate, in volume o rivista, della storia Moby Dick

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

storia:
Moby Dick
data pubblicazione:
1967
pagine:
31

Schede consigliate

morgan_zombi_joe_sorriso_s.jpg
graphic novel ed episodi
Lo zombi
superwest_panic_0ico.jpg
graphic novel ed episodi
Panic in the City