Molly Manderling

Molly Manderling, un'eroina di fine secolo creata da Milani e Micheluzzi

[storia]

Molly Manderling


Galleria immagini

Molly Manderling, fumetto storico-avventuroso di ampio respiro, ambientato sul finire dell'ottocento nel Granducato del Mecklenburgo, nella Germania Nord-Orientale.
Ai testi Mino Milani, un autore sempre molto attento alla realtà storica e all'ambientazione delle vicende narrate, ai disegni Attilio Micheluzzi, cesellatore d'immagini perfettamente a suo agio con un'ambientazione di questo tipo sia per contesto storico (Micheluzzi ha sempre amato ambientare le sue opere in un passato recente ed in contesti militari o di guerra) che per ambito geografico (essendo Micheluzzi istriano di nascita e mitteleuropeo per vocazione).

E' il 1888 e nel Granducato si intessono oscure trame per scalzare dal trono il principe Gustavo V di Meclenburgo. Il principe vecchio e malato intende abdicare al trono in favore del nipote Granduca Hugo ma il fratello del principe, il Granduca Albrecht, non vede la cosa di buon occhio e con l'appoggio della Granduchessa Sophia e dell'infido Professor Pammer, direttore dell'ospedale di Neu-Sterlitz, capitale del Granducato, tenta in tutti i modi di uccidere il principe prima che le sue intenzioni diventino pubbliche, in modo da potergli succedere al trono.
La situazione sarà compromessa dall'arrivo della giovane dottoressa Molly Manderling giunta dalla provincia nella capitale per un periodo di tirocinio presso l'ospedale cittadino diretto proprio dal Professor Pammer.
Una serie di coincidenze porterà Molly a intralciare le azioni dei cospiratori in un caleidoscopio di situazioni e personaggi diversi e ben caratterizzati. Una volta scoperte le intenzioni del Professore e dei suoi complici, la coraggiosa Molly si attiverà per contrastarli aiutata nel compito dal collega dottor Kurt Paulus, dal capitano Conrad von Conrad e dal redivivo Principe Helmut (facendo breccia nel cuore di tutti e tre).
Le intricate vicende si dipaneranno nel corso di 16 episodi (quasi tutti di 12 tavole) per un totale di 186 tavole con un alternarsi continuo tra fastose ambientazioni di palazzo, affollate strade cittadine, rumorosi campi di zingari e poi foreste, capanne, ospedali e sperdute case nei boschi, tutto splendidamente illustrato dall'arte di Attilio Micheluzzi.
La costruzione della storia e l'intrico delle vicende, troppo varie e intricate per essere riassunte in poche righe, consente agli autori di dare il giusto spazio a tutti i personaggi in modo da, pur lasciando a Molly il ruolo di protagonista della storia, dare ampio spazio anche al nutrito gruppo di comprimari che si affollano sulle pagine. I giochi di incastri e di rimandi tra le vicende sono ben congegnati ma a tratti le coincidenze sono veramente improbabili e un po' troppo forzate, anche se non pregiudicano la bellezza della storia, in particolar modo se si considera il pubblico a cui la stessa era originariamente destinata.

Pubblicato nel 1982 a puntate sulle pagine della rivista per ragazzi Più, Molly Manderling è stato poi raccolto in volume e ristampato più volte. Attualmente è reperibile per le Edizioni Lizard nella collana I Tascabili Lizard con il titolo Molly Manderling.

(01/07/2009)

Di seguito alcune delle edizioni pubblicate, in volume o rivista, della storia Molly Manderling

Collana: tascabiLIZARD
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

storia:
Molly Manderling
data pubblicazione:
1982
pagine:
186

Schede consigliate

thorgal_alinoe.jpg
graphic novel ed episodi
Alinoë
il_mago_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Il mago