Dylan Dog Color Fest

Dylan Dog Color Fest n. 4 - Manara in copertina per ospiti come Frisenda e Nizzoli

[albo]

Dylan Dog Color Fest


Un albo dal discreto interesse il quinto della collana Dylan Dog - Color Fest, albo che si avvale di una copertina disegnata dal grande Milo Manara, è pubblicato nell'agosto 2010 ed è contraddistinto dalla consueta suddivisione in 4 storie brevi proposte a colori.

L'albo si caratterizza per la presenza di alcuni interessanti ospiti per la prima volta alle prese col personaggio di Dylan Dog, e proprio la presenza di questi autori costituisce uno dei punti di forza del volume. Troviamo infatti il bravissimo Pasquale Frisenda alla sua unica collaborazione col personaggio, lo straordinario Marco Nizzoli che successivamente entrerà a fare parte dello staff della serie regolare di Dylan Dog ed altri disegnatori e sceneggiatori tra ufficiali e 'guest star'.

L'albo si apre con Il grido muto, avventura fantastica ed ecologista sceneggiata da Mignacco e disegnata da Frisenda per il soggetto di entrambi. La storia, riuscita e personale, è anche colorata con bello stile dallo stesso Frisenda e ruota intorno ad una misteriosa ragazza sepolta viva e ritrovata dal cane Botolo.

La seconda avventura è un bel fantasy dal titolo Lacrima di stella, scritto da Marzano per i disegni dell'ospite Daniele Caluri. Bei disegni e bell'atmosfera per una storia che trasporta Dylan in un universo alternativo dove vive un popolo di pacifici freak assediato da esseri oscuri e mostruosi.

Il terzo episodio vede come ospite d'eccezione lo sceneggiatore Diego Cajelli per i disegni di Bigliardo che si occupa anche dei colori. L'episodio si intitola Cattiva Sorte e vede Groucho in ospedale, vittima di una assurda sequenza di incidenti. Groucho non è la sola vittima della malasorte e tutto sembra essere collegato ad una apparentemente banale sala di scommesse ippiche.

Infine con l'episodio L'uomo che non c'è esordisce su Dylan Dog per i testi di Gualdoni il raffinato Marco Nizzoli, il cui lavoro sarebbe probabilmente anche più affascinante senza l'uso del colore. Dylan improvvisamente sembra essere diventato un fantasma per i suoi cari, che ne lamentano la scomparsa da giorni, mentre il suo spirito si aggira non visto tra di loro.

L'albo, in vendita al costo di 4,80 euro nell'agosto 2010, ha un discreto livello qualitativo di storie e disegni per quasi tutti gli episodi ed una interessante selezione di ospiti speciali, che riescono a muoversi in maniera personale nell'ambito delle 32 pagine che compongono ciascun episodio.

Elenco delle storie presenti sul volume:

ordinestoriafumettoautoricoloretipopagine
1Il grido mutoDylan DogFrisenda, Frisenda, Frisenda, Mignacco, Mignaccocoloreepisodio32 pagine
2Lacrima di stellaDylan DogMarzano, Caluri, Fabbri Colabich, Toniolocoloreepisodio32 pagine
3Cattiva sorteDylan DogCajelli, Bigliardo, Bigliardocoloreepisodio32 pagine
4L'uomo che non c'èDylan DogNizzoli, Gualdoni, D'Auriacoloreepisodio32 pagine

(04/05/2014)

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

albo:
Dylan Dog Color Fest
data pubblicazione:
2010
collana:
Dylan Dog Color Fest, anno 4, n. 5
pagine:
132

Schede consigliate

larry_yuma_adios_gringo_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Adios, gringo!
la_giustizia.jpg
graphic novel ed episodi
La giustizia
bouncer_ico.jpg
collane, riviste e fanzine
Bouncer
bruno_brazil_ico.jpg
collane, riviste e fanzine
Bruno Brazil