All American Comics

All American Comics n. 1 - Primo numero della rivista Comic Art dedicata al fumetto americano

[albo]

All American Comics


In un periodo florido per il fumetto d'autore l'Editrice Comic Art, avente già all'attivo numerose riviste e collane, da il via alla pubblicazione di una nuova rivista. Siamo nell'agosto 1989 e la rivista in questione si intitola All American Comics.

Il nome della rivista rende abbastanza evidente come l'oggetto di questa nuova pubblicazione targata Comic Art sia il fumetto americano. In gran parte si tratta di fumetto incentrato su eroi e supereroi, ma con una selezione di storie e personaggi tutt'altro che banali, talvolta insoliti e poco noti.

La copertina di uno scintillante giallo canarino è firmata da Dave Stevens, l'autore di Rocketeer, ed immortala due splendide fanciulle sotto il logo della rivista, molto pop ed american style.

L'albo, un brossurato di 100 pagine dal formato di 21,5x27,5 cm, è arricchito da numerosi interessanti articoli. Molto bella la scelta di corredare ogni fumetto da un articolo che ne descriva caratteristiche, autori e contesto. Fra gli altri articoli ospitati dalla rivista troviamo una interessante intervista di Joe Orlando, direttore creativo della DC, a Howard Chaykin, autore fra l'altro dell'avventura di The Shadow presente su quest'albo.

I fumetti che trovano spazio sul volume sono tre. Una breve avventura del personaggio di Deadman, insolito e poco noto supereroe che ha la capacità di entrare nel corpo delle persone, in questo caso impiegato in una storia parodistica realizzata nel 1973 da Beard, Adams e Giordano per la rivista umoristica americana "National Lampoon".

E' poi presente una nuova avventura di The Shadow, personaggio dei fumetti anni '40 che nel corso degli anni è stato recuperato più volte in opere interessanti. In questo caso ci troviamo di fronte a Sangue e giudizio realizzato nel 1986 da Howard Chaykin, che trasporta il personaggio ai giorni nostri e carica l'avventura di discrete e abbondanti dosi di violenza. In questo albo è presente la prima parte della storia.

Infine trova spazio il primo capitolo (su quattro) del visionario Stray Toasters, straordinaria opera firmata da Bill Sienkiewicz sia nei testi che nei disegni, un bizzarro thriller psicologico, folle ed irriverente. Un'opera forse in anticipo sui tempi che i lettori non apprezzarono costringendo l'editore a pubblicare la seconda parte del fumetto solo nel n. 7 della rivista, molti mesi dopo.

In apertura di albo troviamo, come è ovvio, la presentazione della nuova rivista ad opera del direttore editoriale, Rinaldo Traini.

L'albo è un numero estivo ed interessa i mesi di agosto/settembre 1989. Il numero 2 di All American Comics è pubblicato ad ottobre.

Elenco delle storie presenti sul volume:

ordinestoriafumettoautoricoloretipopagine
Sangue e giudizioShadowChaykinparte 128 pagine: dalla 1 alla 28
Le avventure di DeadmanDeadmanAdams, Beard, Giordanoracconto completo8 pagine
Stray ToastersSienkiewiczparte 148 pagine: dalla 1 alla 48

(21/02/2011)

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

albo:
All American Comics
data pubblicazione:
1989
editore:
rivista:
All American Comics, anno 1, n. 1
pagine:
100

Schede consigliate

pertini_partigiano_paz_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Pertini partigiano
muro_suono_sonic_bird_s.jpg
graphic novel ed episodi
Il muro del suono
boia_di_parigi_storie_n_1_2_s.jpg
graphic novel ed episodi
Il boia di Parigi
jekyll_e_hyde_mattotti_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Jekyll & Hyde