Nathan Never. Cronache dal futuro

Nathan Never. Cronache dal futuro (100 anni di fumetto italiano n. 5)

[albo]

Nathan Never. Cronache dal futuro


Quinto albo della collana 100 anni di fumetto italiano; il tema di questo numero è la fantascienza.
E parlando di fantascienza era impossibile non scomodare uno degli ultimi 'eroi' di questo genere nati in Italia ma anche uno dei più famosi. Parliamo ovviamente di Nathan Never, fumetto di fantascienza dal taglio moderno e adulto.
Ancora una volta un personaggio della Sergio Bonelli Editore si guadagna la copertina della collana ed ancora una volta si tratta di un personaggio che ha rivitalizzato un genere; come già Dylan Dog per l'horror (pubblicato sul primo albo di questa collana), Nathan Never porta una boccata d'aria fresca nel genere fantascientifico.

Nel volume trova spazio un solo episodio di Nathan Never ma decisamente corposo; si tratta delle ben 250 pagine che compongono I ribelli di Marte, avventura pubblicata sul decimo Albo Gigante di Nathan Never. La storia, scritta da Bepi Vigna e disegnata da Germano Bonazzi, mostra un Nathan Never ormai vecchio a riposo su di un astronave insieme alla figlia e dà il modo allo sceneggiatore di recuperare gli accadimenti di alcune vecchie storie di Nathan Never per definire meglio passato e futuro dell'agente Alfa.
La storia viene presentata in un'inedita versione a colori che, a dire il vero, risulta abbastanza anonima e comunque non aggiunge nulla ai bei disegni di Bonazzi.

Ma come sempre in questa collana sono le altre storie a fare la differenza; fumetti di difficile reperibilità che spesso hanno fatto la storia del fumetto italiano; fumetti dei quali, purtroppo, viene fornito soltanto un assaggio.

In questo caso oltre all'eroe della Bonelli vedremo in azione Alex, l'eroe dello spazio in una delle tante avventure che compongono questa saga a fumetti realizzata da Guido Buzzelli negli anni cinquanta. La storia pubblicata sul volume è Gli uomini meccanici; si tratta purtroppo di appena otto pagine (contenenti due tavole ciascuna) del fumetto che consentono di ammirare lo splendido lavoro di Buzzelli ma certamente non appagano pienamente un lettore costretto ad accontentarsi di uno spazio dedicato all'opera veramente esiguo.

Situazione anche peggiore per la storia L'ombra di Rebo, quarto episodio del classico di fantascienza, questa volta anni trenta, Saturno contro la Terra. Di questa storia, sceneggiata da Federico Pedrocchi e Cesare Zavattini e disegnata da Giovanni Scolari, sono presenti dodici tavole che rappresentano solo una parte dell'episodio.

Ancora una volta questa collana preferisce garantire il massimo di spazio al personaggio di punta sacrificando gli altri fumetti; ma in questo volume, più che nei precedenti, questo atteggiamento lascia l'amaro in bocca, non consentendo di gustare appieno alcuni classici del fumetto di difficile reperibilità a vantaggio di un personaggio che, pur essendo sicuramente interessante, non fa certo sentire la sua assenza da edicole e librerie.

Completano il volume gli articoli introduttivi sui fumetti e le storie pubblicati e l'articolo Fantascienza made in Italy che ripercorre la fantascienza nel fumetto italiano.

Pubblicato in edicola il 28/10/2009.

(02/10/2009)

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

albo:
Nathan Never. Cronache dal futuro
data pubblicazione:
2009
collana:
pagine:
304

Schede consigliate

superman_comic_ico_.jpg
fumetti
Superman
lucky_luke_ico.jpg
collane, riviste e fanzine
Lucky Luke
occhi_e_la_mente_storia_di_soldati_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Storia di soldati