L'unico MALE di Vauro e Vincino

L'unico MALE di Vauro e Vincino - Primo numero

[albo]

L'unico MALE di Vauro e Vincino


A pochi giorni dalla pubblicazione dell'apocrifo e alternativo nuovo MALE di Vincenzo Sparagna (opera in definitiva estremamente coerente con lo spirito de Il MALE originario e dei suoi storici falsi, che arriva a pubblicare un intero "falso" periodico ovvero un "alternativo" vero MALE) giunge in edicola anche l'atteso MALE di Vauro e Vincino. E' necessario quindi fare attenzione nelle edicole per non confondersi nell'acquisto tra Il MALE di Sparagna (formato tabloid) ed Il MALE di Vauro e Vincino (formato rivista).

Il MALE di Vauro e Vincino (sulla copertina di questo primo numero appare l'indicazione L'unico MALE, proprio a sancirne l'ideazione originale rispetto alla versione di Sparagna), settimanale distribuito ogni venerdì, arriva nelle edicole il 7 ottobre 2011, adottando il più maneggevole formato magazine rispetto allo storico formato tabloid.

La rivista si presenta piuttosto ricca di nomi celebri, ospitando numerosi autori del MALE originale nonché numerosi autori di satira di chiara fama, da Vauro a Vincino, da Roberto Perini a Filippo Scòzzari a Sergio Staino. Ma non manca una interessante galleria di nuovi autori, dal grande (e già classico) Makkox a Roberto La Forgia, da Alessio Spataro (con la sua Ministronza) a Ciaci el Kinder.

Vauro apre la rivista con una Via Crucis anticipatas di un Cristo-Berlusconi (oltre a disseminare un po' ovunque le sue vignette nel corso dell'albo), seguito da Vincino con tre pagine di sue vignette a tema tra rieducazione dei deputati orfani berlusconiani ed amnistia. E' poi la volta di Staino alle prese con una ipotetica, quanto lontana, riscossa del PD (E' arrivata l'ora X). Makkox ci sensibilizza sulla campagna Adotta una mignotta!, La Forgia ci propone Il Male per bambini con l'agghiacciante parabola di Pannolino, mentre Spataro propone La Ministronza alle prese con Tremonti ne La banda della maiala. Seguono tante altre pagine di vignette, storie a fumetti, articoli, illustrazioni, di varia cattiveria e di vario livello, in cui si riconoscono delle interessanti ed originali giovani nuove leve.

Incredibile poi constatare come le vignette dell'autore siriano Ali Farzat (che ricordano da vicino le strepitose tavole di Quino), autore a cui hanno spezzato le mani a causa delle sue vignette contro il regime, siano estremamente calzanti anche per un paese come il nostro.

Oltre ai fumetti ed alle vignette sono presenti sull'albo articoli, illustrazioni e false pubblicità di vari autori (anche in questo caso, tra gli altri, alcuni collaboratori storici della rivista originaria) tra cui Jacopo Fo, David Riondino e Michele Santoro.

Tra i vari articoli-sberleffo (come il dossier Berlusconi progettava l'atomica insieme a Gheddafi) non mancano le inchieste reali. In questo primo numero si può leggere l'articolo 25 locomotive assassinate che descrive uno dei tanti sprechi avvenuti nel nostro paese. L'inchiesta, opera di Jacopo Fo, Vincino e del laboratorio di Alcatraz, è documentata anche in un video visibile su ilmale.net.

A pie' di ogni pagina sono ospitate battute tratte dall'eccellente blog spinoza.it.

L'elenco completo dei collaboratori di questo numero della rivista è il seguente: Vauro, Vincino, Pasquini, Nuele, Spataro, Willem, Tonus, Gubitosa, Palomba, Perini, Riondino, Staino, Scòzzari, La Forgia, Fo (ed Alcatraz), Cinque, Caldarella, Ciaci el Kinder, Ali Farzat, Paskievicz, Jiga Melik, Boscarol, Makkox, Fabbri, Santoro, Uber, Zlatkovsky.

L'albo è uno spillato di 52 pagine a colori di 20,5x27,5 cm. Il costo della rivista è di 3 euro.

Elenco delle storie presenti sul volume:

ordinestoriafumettoautoricoloretipopagine
1Via Crucis anticipatasVaurocoloreracconto completo3 pagine
2E' arrivata l'ora X!Stainocoloreracconto completo2 pagine
3PannolinoLa Forgiacoloreracconto completo1 pagine
4La banda della maialaministronzaSpatarocoloreepisodio2 pagine
5autoShopPaskieviczcoloreracconto completo1 pagine
6Adotta una mignotta!Makkoxcoloreracconto completo2 pagine

(09/10/2011)

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

albo:
L'unico MALE di Vauro e Vincino
data pubblicazione:
2011
collana:
pagine:
52

Schede consigliate

lupo_alberto_collection.jpg
collane, riviste e fanzine
Lupo Alberto Collection
colpo_di_sonno_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Colpo di sonno