La scomparsa di Amanda Cross

La scomparsa di Amanda Cross - Leo Pulp - Investigatore privato n. 1

[albo]

La scomparsa di Amanda Cross


La scomparsa di Amanda Cross è il primo albo della collana Leo Pulp - Investigatore privato, pubblicato dalla Segio Bonelli Editore nel maggio 2001.

Le caratteristiche dell'albo, così come i contenuti, sembrano essere la prosecuzione della collana I grandi comici del fumetto, i cui albi venivano pubblicati annualmente nel mese di maggio ed erano dedicati al fumetto umoristico. L'ultimo numero di quella collana è stato pubblicato nel maggio 2000 con un volume dedicato a Pedrito el Drito. Le caratteristiche degli albi sono identiche, dal formato alla stampa su carta di qualità, dalla foliazione (100 pagine) all'uso del colore, dal tema umorisitico al mese di pubblicazione.

In quest'albo non è specificato che ci troviamo di fronte ad una nuova collana intitolata Leo Pulp, ma questo sarà evidente quando dagli anni successivi tornerà il personaggio di Leo Pulp con una nuova storia e sarà espressamente indicata la numerazione degli albi.

Questo primo volume ospita la storia La scomparsa di Amanda Cross scritta da Claudi Nizzi e disegnata da Massimo Bonfatti per i colori di Cesare Buffagni. Si tratta di un nuovo personaggio targato Bonelli che miscela i toni umoristici con quelli noir ed un gusto citazionistico, che avremo modo di ritrovare nei prossimi numeri di questa collana.

Storia presente sul volume:

ordinestoriafumettoautoricoloretipopagine
La scomparsa di Amanda CrossLeo PulpBonfatti, Nizziepisodio 194 pagine

(01/12/2008)

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

albo:
La scomparsa di Amanda Cross
data pubblicazione:
2001
collana:
pagine:
100

Schede consigliate

accampamento_ico.jpg
graphic novel ed episodi
L'accampamento
sir_rodney_ico.jpg
personaggi
Sir Rodney