Morris

Morris, fumettista belga creatore di Lucky Luke

[autore]

Morris


Galleria immagini

Morris è lo pseudonimo col quale il fumettista belga Maurice de Bevere era solito firmare le avventure del suo personaggio più famoso, il solitario e divertentissimo cowboy Lucky Luke.

Nato a Courtrai, in Belgio, l'1 dicembre 1923, inizia a lavorare nel campo del fumetto nel 1943 come inchiostratore presso lo studio belga di disegni animati CBA. Dal 1945 collabora con le riviste Le Moustique e Het Laatste Nieuws per le quali realizza numerose copertine. In questo periodo è ancora solito firmarsi con il vero nome.
L'utilizzo dello pseudonimo di Morris avviene l'anno successivo, nel 1946, quando Lucky Luke esordisce sulle pagine della storica rivista belga di fumetti Spirou. In realtà il primo episodio, Arizona 1880 viene pubblicato sull'almanacco di Spirou (L'Almanach Spirou 1947) nel 1946 ed a partire dal 1947 Lucky Luke inizia ad essere pubblicato sulle pagine della rivista dove troverà ospitalità per oltre vent'anni.
Lucky Luke ottiene da subito un grande successo, pubblicato in volume e riproposto su diverse riviste ed anche su una testata tutta sua.

Per conoscere meglio la realtà storica del Far West e poter ricreare con maggior attenzione atmosfere e situazioni del suo personaggio, Morris decide di recarsi negli Stati Uniti, è il 1948, dove resterà per sei anni; in questo periodo avrà modo di fare la conoscenza con alcuni grandi fumettisti e tra questi particolare interesse riveste l'amicizia che stringe con René Goscinny (creatore tra le atre cose del gallico Asterix) che, in seguito, collaborerà con Morris alle avventure di Lucky Luke.

Morris fino a questo momento aveva realizzato in completa autonomia testi e disegni di Lucky Luke, dal 1955 le sceneggiature della serie vengono curate da Goscinny e Morris continua ad occuparsi dei disegni. I due darano nuovo lustro al personaggio e realizzeranno insieme alcune delle più belle avventure di Lucky luke con una collaborazione che terminerà soltanto per la prematura scomparsa di Goscinny, avvenuta nel 1977.
Dopo la morte dell'amico Morris non tornerà a sceneggiare le avventure del pistolero più veloce della propria ombra, sceneggiature che vedranno la firma di diversi nuovi autori.

La produzione fumettistica di Morris viene quasi completamente assorbita dal personaggio di Lucky Luke ma nel 1987 dà vita alla serie Rantanplan con protagonista uno dei personaggi secondari di Lucky Luke, il cane più stupido di tutto il West, Rantanplan per l'appunto.
Nella sua lunga carriera ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti, tra questi è curioso il riconoscimento da parte dell'Organizzazione Mondiale della Sanità per aver fatto 'smettere di fumare' Lucky Luke sostituendo l'inseparabile sigaretta, che da sempre gli penzolava dalle labbra, con un filo d'erba.
Muore il 16 luglio 2001.

Attualmente il personaggio di Lucky Luke viene portato avanti da Achdé (pseudonimo di Hervé Darmenton) su testi di Laurent Gerra.

(27/06/2009)

Le storie di Morris
elenco completo
I fumetti di Morris
elenco completo
Gli albi di Morris
elenco completo
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

autore:
Morris
data di nascita:
01/12/1923
data di morte:
16/07/2001

Schede consigliate

grandi_scienza.jpg
collane, riviste e fanzine
I grandi della scienza a fumetti
mercurio_loi_infelice_02_ico.jpg
graphic novel ed episodi
L'Infelice
inferno_di_topolino_ico.jpg
graphic novel ed episodi
L'Inferno di Topolino