La dea Iside

La dea Iside, seconda avventura del vampiro Barnabas

[storia]

La dea Iside


Galleria immagini
In sintesi

Il secondo episodio del fumetto Barnabas, pubblicato sui quotidiani americani tra il 17 maggio 1971 ed il 10 luglio 1971, si intitola La dea Iside e, come facilmente intuibile dal titolo, si ispira ad antichi miti egizi.

La protagonista femminile di quest'avventura del vampiro buono Barnabas, trasposto a fumetti da Ken Bruce Bald, è proprio la dea egizia del cielo e della terra Iside, alla ricerca dell'anima dell'amato Osiride, ucciso migliaia di anni prima da suo fratello Set, il dio del male.
Iside e Set si scontreranno ancora ai giorni nostri quando finalmente la dea, incarnata nella dottoressa Samar, esperta di malattie rare, riesce a scoprire in quale essere mortale ha trovato rifugio l'anima del divino consorte.
Inutile dire che è proprio il vampiro protagonista del fumetto lo sfortunato mortale che Iside deve uccidere per poter liberare l'anima di Osiride. Ma l'incontro con l'immorto Barnabas scatena in Iside sentimenti contrastanti determinanti nel risolvere lo scontro tra i tre esseri soprannaturali, Barnabas, Iside e Set.

La storia è stata pubblicata in Italia sul numero 14 della rivista Il mago del maggio 1973.

(22/11/2014)

Di seguito alcune delle edizioni pubblicate, in volume o rivista, della storia La dea Iside

Rivista: mago
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

fumetto:
storia:
La dea Iside
data pubblicazione:
1971

Schede consigliate

bob_rock_personaggio.jpg
personaggi
Bob Rock
valentina_ico.jpg
collane, riviste e fanzine
Valentina
l_ospite_ico.jpg
graphic novel ed episodi
L'ospite