Fiabe in esilio

Fiabe in esilio - Primo episodio del fumetto Fables

[storia]

Fiabe in esilio


Galleria immagini

Il primo episodio del fumetto Fables, intitolato Fiabe in esilio e pubblicato nel 2002, vede ai testi il creatore della serie Bill Willingham ed ai disegni Lan Medina per le chine di Steve Leialoha ed i colori di Sherilyn Van Valkenburgh. Fiabe in esilio è utile per costruire le basi delle successive avventure della serie, delineando i presupposti ed il mondo in cui si muoveranno le favole una volta scacciate dal loro regno. Al contempo l'episodio è una bella avventura gialla incentrata su un misterioso caso di omicidio, che gioca con destrezza con i temi classici del genere.

Nel corso della storia scopriamo quindi perché tanti personaggi delle fiabe si trovano nel nostro mondo, e per la precisione a New York, dove hanno formato la comunità clandestina di Favolandia. I regni della fantasia sono stati invasi dal misterioso Avversario, che ha imprigionato molti protagonisti delle favole; quelli che sono riusciti a fuggire si sono rifugiati a New York, gli individui con l'aspetto umano liberi di circolare per le strade, gli esseri antropomorfi costretti a rifugiarsi nella Fattoria, lontano da sguardi indiscreti.

L'episodio ci mostra un trafelato Jack (il protagonista della fiaba del fagiolo magico) correre da Luca Wolf (l'ex lupo cattivo delle favole, qui mascherato sotto un innocuo aspetto umano) per denunciare il probabile omicidio di Rosa Rossa, sorella di Biancaneve. Il suo appartamento è infatti completamente a soqquadro ed inondato di sangue, sebbene il corpo della ragazza non sia stato trovato. Sul muro, tracciata col sangue, la scritta 'Mai più felice e contenta'.

Wolf, ispettore ufficiale del regno di Favolandia, si mette subito ad indagare, elettrizzato da una indagine un po' più intrigante del normale. Accompagnato da Bianca Neve, braccio destro del sindaco della nuova comunità di Favolandia, dà il via alle indagini che coinvolgono tra gli altri lo stesso Jack ed il tenebroso Barbablù.

Nel frattempo sta per arrivare il giorno del ricordo, ricorrenza della fuga delle fiabe dal regno della fantasia a causa dell'invasione da parte dell'Avversario, giorno celebrato con grande partecipazione per non dimenticare la patria perduta e continuare a portare avanti la speranza di un futuro riscatto. Ed è proprio nel giorno del ricordo che si chiuderanno i conti, con le classiche spiegazioni del mistero esposte da un soddisfatto Wolf.

Intrigante esordio per il fumetto Fables, con un giallo dalla struttura classica innestato sulle variazioni fantasy proprie del fumetto, ben scritto e ben disegnato. Il fumetto è stato pubblicato in volume a colori da Magic Press nel 2005 e da Planeta De Agostini nel 2007 (in un volume che comprendeva anche il secondo episodio, La fattoria degli animali), sempre col titolo Fables - Fiabe in esilio. Recentemente è stato riproposto dalla linea editoriale RW Lion delle edizioni RW in una versione economica in bianco e nero distribuita nelle edicole, nei primi 2 albi della collana C'era una volta Fables.

(18/01/2014)

Di seguito alcune delle edizioni pubblicate, in volume o rivista, della storia Fiabe in esilio

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

fumetto:
storia:
Fiabe in esilio
nome originale:
Legends in Exile
data pubblicazione:
2002
pagine:
110

Schede consigliate

dampierre_ico.jpg
fumetti
Dampierre
leo_pulp_fumetto_ico.jpg
fumetti
Leo Pulp
clarke_e_kubrick_il_pianeta_della_follia.jpg
graphic novel ed episodi
Il pianeta della follia
storia_di_astarte_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Storia di Astarte
vie_fame_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Le vie della fame