Crimine a Hollywood

Crimine a Hollywood, Mark Kane indaga sull'omicidio di un regista di successo

[storia]

Crimine a Hollywood


Galleria immagini
In sintesi

William Taylor, un acclamato regista cinematografico di film muti degli anni Trenta, viene misteriosamente aggredito ed ucciso nella sua isolata villa con piscina. Tra i tanti nomi di giovani attrici che circolano sulla stampa scandalistica c'è anche quello di Sally Desmond, una stellina in ascesa che non ha voglia di vedere il suo nome coinvolto nelle speculazioni sul drammatico omicidio e che, per tirarsi fuori dagli impicci, assume un segugio privato, Mark Kane, infallibile detective a suo agio nello star system hollywodiano.

Inizierà così per Mark una vorticosa indagine tra registi invidiosi, stelline amanti del regista e produttori con pochi scrupoli in un caleidoscopio di eventi che renderanno sempre più chiare le vicende portando allo smascheramento del reale colpevole dell'omicidio e dell'inevitabile movente.

L'episodio Crimine a Hollywood è stato realizzato da Linton Howard (testi) e Oswal (disegni) nel 1984 per la pubblicazione sulla rivista spagnola Cimoc ed è stato pubblicato per la prima volta in Italia sul numero 1 della rivista Comic Art nel giugno del 1984.

(12/08/2017)

Di seguito alcune delle edizioni pubblicate, in volume o rivista, della storia Crimine a Hollywood

Rivista: Comic Art
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

storia:
Crimine a Hollywood
data pubblicazione:
1984
pagine:
12

testi:
disegni:

Schede consigliate

superwest_panic_0ico.jpg
graphic novel ed episodi
Panic in the City
oceania_boulevard_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Oceania Boulevard