La pazienza del destino

La pazienza del destino - Fumetto noir di Barbato e Freghieri

[storia]

La pazienza del destino


Galleria immagini

La pazienza del destino è il dodicesimo episodio della bella collana Le Storie, il secondo ad essere sceneggiato da Paola Barbato (già autrice del primo episodio, Il boia di Parigi) ed è stato pubblicato nel settembre 2013 sull'omonimo albo distribuito nelle edicole da Sergio Bonelli Editore. Ai disegni troviamo Giovanni Freghieri, uno degli artisti di punta di Dylan Dog, qui al suo esordio sulla collana Le Storie.

La pazienza del destino punta su una ambientazione da noir anni '40, densa di personaggi hardboiled, vetri smerigliati ed una interminabile pioggia battente. L'origine noir è ulteriormente sottolineata dalla fisionomia del protagonista Douglas Monroe, ispirato alle fattezze di Humprey Bogart. Le vicende non possono che svolgersi a Los Angeles e per la precisione nella scintillante Hollywood.

Douglas Monroe non è altro che un ricattatore, un ex poliziotto radiato per i suoi metodi poco ortodossi (come l'Infernale Quinlan di Welles fabbricava prove fasulle per incastrare i colpevoli) che ha riciclato la sua capacità di frugare nel fango alla scoperta di indizi e scheletri negli armadi per nuovi personalissimi fini. Dalla sua meticolosità non si salva nessuno, poliziotti, autisti, giornalisti, divi di Hollywood, tutti hanno qualcosa da nascondere e sono disposti a pagare prezzi elevati pur di tenere celati i propri piccoli o grandi segreti.

Ma l'attenzione del personaggio sembra essere rivolta principalmente sulla coppia cinematografica del momento, l'affermato artista Barry Melville e l'astro nascente Rosie Carlyle, felici e sorridenti colleghi sotto i riflettori ma carichi di un reciproco odio nella vita privata.

I giochi di Douglas seminano lo scompiglio tra i vari personaggi del fumetto, rendono tutti nervosi ed irritabili, spingono i protagonisti a fare mosse false, specie per chi è continuamente sotto i riflettori, ed i giornalisti sono sempre pronti con le loro macchine fotografiche.

La pazienza del destino è una interessante incursione nel noir per la collana, non si tratta della prima in tal senso essendo già stato pubblicato nella serie l'episodio No Smoking dall'analoga ambientazione (incentrato però sul mondo dei gangster). Forse la storia non valorizza appieno le capacità dei due autori. Paola Barbato punta ad omaggiare l'atmosfera da noir chandleriano ricreandola con abilità ma non convincendo nel risultato complessivo, mentre Freghieri non regala sorprese rispetto al suo apprezzato stile.

Riguardo quest'opera ed il suo disegnatore può essere piacevole ricordare come Freghieri agli esordi della sua carriera, sulle pagine de L'Intrepido, abbia già realizzato un fumetto noir con un protagonista dal volto di Humprey Bogart, si tratta del detective Sorrow, sceneggiato da Claudio e Graziano Cicogna.

L'episodio La pazienza del destino è stato pubblicato sull'omonimo albo Le Storie n. 12 nel settembre 2013.

(14/09/2013)

Di seguito alcune delle edizioni pubblicate, in volume o rivista, della storia La pazienza del destino

Collana: Storie
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

storia:
La pazienza del destino
data pubblicazione:
2013
pagine:
110

Schede consigliate

ok_corral_blueberry_2_s.jpg
graphic novel ed episodi
O.K. Corral
piano_12_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Venti di tempesta
cosmo_color.jpg
collane, riviste e fanzine
Cosmo Color