Gino D'Antonio

[autore]

Gino D'Antonio


Gino d'Antonio nasce a Milano il 16 marzo 1927.
Comincia a lavorare nel campo dei fumetti nel 1947, disegnando per Mario Oriani gli albi di Jess Dakota (Edizioni della Casa), un fumetto d'avventura di ambientazione africana.
A questo seguono collaborazioni con "Il Vittorioso" (per il quale realizza tra l'altro un riduzione di Re Artù), e con la Mondadori per la quale disegna Pecos Bill e Oklahoma.

Dal 1956 lavora per il mercato inglese realizzando fumetti di ogni genere ma prevalentemente storie di guerra (per l'agenzia inglese Fleetway).

Pubblica per diversi editori italiani del periodo (Dardo, Edizioni Audace, Domenica del Corriere) prima di dedicarsi ad una delle sue opere più complesse, la "Storia del West" realizzata per la Cepim (ora Sergio Bonelli Editore), a partire dal 1967.
D'Antonio non solo disegna molti episodi per questa saga sulla frontiera americana ma ne scrive anche tutte le sceneggiature.
Nel frattempo inizia a collaborare con "il Giornalino" dando vita, tra gli altri, al personaggio di Susanna, insieme a Ferdinando Tacconi. Con Tacconi realizzerà anche una serie di episodi sulla Seconda Guerra Mondiale.

Va ricordata la sua partecipazione alla serie Un uomo un'avventura per la Cepim, di cui realizza diversi episodi.

Negli ultimi anni si è dedicato prevalentemente al lavoro di sceneggiatore e a collaborazioni con "Il Giornalino" e con la Sergio Bonelli Editore (di cui ha curato soprattutto soggetti per Nick Rider).

E' morto a Milano il 24 dicembre 2006.

(01/12/2008)

Le storie di Gino D'Antonio
elenco completo
Gli albi di Gino D'Antonio
elenco completo
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

autore:
Gino D'Antonio

Schede consigliate

nekradamus__ico_1.jpg
personaggi
Nekradamus
barokko_conad_1_s.jpg
graphic novel ed episodi
Conad
ars_regia_ico_1.jpg
collane, riviste e fanzine
Ars Regia - Volume 1
opera_metropolitana_caza_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Opera metropolitana