Occhio Solo

Occhio solo, capitolo conclusivo del fumetto Black Hills di Swolfs e Marc-Renier

[storia]

Occhio Solo


Galleria immagini
In sintesi

Occhio solo è il capitolo conclusivo della breve serie a fumetti francese Black Hills.
Dopo la morte di Lewis Kanye avvenuta nel finale del precedente La grande ferita sullo sfondo del più tragico masscro di Wounded Knee, il fotografo francese Lebon, accompagnato dall'indiana Piccola Colomba, strappata dall'uomo al massacro indiano, si muovono verso Est. Lo scopo dell'uomo è ritornare in Francia ma prima deve mantenere una promessa, uccidere Occhio solo, colpevole dell'assassinio dei familiari di Kayne.

Per far questo Lebon, del tutto digiuno delle usanze del West, inizia ad allenarsi con la pistola, consapevole di avere ben poche possibilità di farcela. Sulla strada incontrerà uno stralunato individuo, R.G. Becket conosciuto come generale Crocket, che lo accompagnerà nell'impresa per il solo gusto di metter mano alle armi.

La storia, a differenza delle precedenti, forse perché in questo caso sceneggiata dal disegnatore Marc-Renier anziché da Yves Swolf, non lega la narrazione alle reali vicende degli indiani, d'altronde i nostri eroi si sono ormai lasciati alle spalle le riserve, ma rimane la rappresentazione dell'odio da parte delle popolazioni americane per i pellerossa.

L'epsiodio Occhio solo si concentra quindi sull'impresa del sempre più pistolero e sempre meno fotografo Lebon alla ricerca del pericoloso criminale, ricerca dagli esiti scontati che porterà all'inevitabile sanguinoso scontro finale.

(16/07/2017)

Di seguito alcune delle edizioni pubblicate, in volume o rivista, della storia Occhio Solo

Collana: Black Hills
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

fumetto:
episodio n.:
4
storia:
Occhio Solo
nome originale:
One eye
data pubblicazione:
01-2005
pagine:
46

autore:

Schede consigliate

1602_ico.jpg
graphic novel ed episodi
1602
candid_camera_miele_iv_vignetta1_s_1.jpg
graphic novel ed episodi
Miele IV