Manuel Montano

Manuel Montano alla ricerca della sorgente della notte nel primo episodio dell'omonimo fumetto di Fernando Luna e Miguelanxo Prado

[storia]

Manuel Montano


Galleria immagini
In sintesi

Compare sfumando dai vapori di una tazzina di caffé, utile a tenere sveglio il nottambulo disegnatore, Manuel Montano, protagonista dell'omonimo fumetto nato sul finire degli anni Ottanta dalla fantasia di Fernando Luna e dal surreale pennello di Miguelanxo Prado.

Si tratta di uno scalcinato detective formatosi nella scuola per detective di Lisbona, un occhio privato con poco lavoro, che si muove su una nostalgica vespa color acquamarina alla ricerca di qualche lavoretto per sbarcare il lunario. Vive disordinatamente in una modesta pensione gestita dall'indiscreta - diciamo pure impicciona - e sgraziata Donna Reme.

In questo primo episodio facciamo la conoscenza col personaggio e lo vediamo destreggiarsi tra i suoi primi incarichi.
Il primo e più importante, affidatogli dai suoi stessi creatori nel quasi biblico incipit, è quello di cercare la sorgente della notte, per la quale lo stralunato protagonista si metterà alla ricerca di una, indispensabile a tale scopo, Eva. Il secondo lavoro gli viene commissionato invece dalla scorbutica padrona di casa che gli chiede, molto più prosaicamente, di scoprire chi ruba le lampadine dalle scale.

Il compito di ricercare la sorgente della notte, che diventerà un tormentone nel corso degli episodi ed un'ossessione per il protagonista, gli verrà in seguito affidato anche dal suo datore di lavoro, il farmacista, un burocrate dall'animo tanto sognante da vedere pesci tropicali nuotare beatamente nei boccioni dell'acqua del suo anonimo ufficio.

Il mondo di Manuel Montano è già tutto in questo primo episodio, un'opera che fonde alla perfezione un'atmosfera surreale e malinconica con un umorismo amaro, affidata a stralunati personaggi come il protagonista diviso tra una onestà professionale che l'aspetto non gli conferirebbe e un'indole da eterno perdente alla ricerca di qualcosa che non c'è, capace di suscitare le attenzioni - forse istinto materno - delle prosperose ragazze di strada che l'uomo incontra nel suo incessante vagabondare notturno.

Questo primo episodio del fumetto, intitolato semplicemente Manuel Montano, è stato pubblicato in Spagna dalla rivista Cairo nel 1988 mentre in Italia lo si è potuto leggere sul numero 66 della rivista Corto Maltese, pubblicata nel marzo del 1989.

(18/09/2017)

Di seguito alcune delle edizioni pubblicate, in volume o rivista, della storia Manuel Montano

Rivista: Corto Maltese
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

fumetto:
episodio n.:
1
storia:
Manuel Montano
nome originale:
Manuel Montano
data pubblicazione:
1987
pagine:
8

Schede consigliate

dodo_e_cocco_occhio_bagno_s2.jpg
graphic novel ed episodi
L'occhio
valerian.jpg
collane, riviste e fanzine
Valerian
il_segno_di_una_resa_invincibile_ico_1.jpg
graphic novel ed episodi
Il segno di una resa invincibile