Il cavalier di Gommasgonfia

Il cavalier di Gommasgonfia, Trillo e Mandrafina alle prese con un moderno Don Chisciotte

[storia]

Il cavalier di Gommasgonfia


Galleria immagini
In sintesi

Il cavalier di Gommasgonfia è una rilettura moderna e grottesca delle vicende di Don Chisciotte della Mancia, il romanzo più famoso di Cervantes dove il protagonista, vittima di troppe letture di romanzi cavallereschi, immaginava di essere un novello cavaliere errante, partendo alla ricerca di avvincenti avventure che la Spagna moderna non poteva certo consentirgli.

E' così anche il cavaliere di Carlos Trillo (sceneggiatore) e Domingo Mandrafina (disegnatore), uno spazzacamino (il cavalier di Gommasgonfia del titolo) a cavallo di una bicicletta (Silver), aiutato dalla sua fervida fantasia, partirà alla volta di inenarrabili avventure.
In questo caso però la follia sembra attraversare un po' tutti i personaggi del fumetto e tra chi ci fà per ottenere il suo tornacono (Sua Maestà, praticamente una specie di gangster, che incarica il protagonista di recuperare la sua polvere bianca miracolosa - sembra talco ma non è si potrebbe dire citando vecchie sigle di cartoni animati -) e chi ci crede veramente non c'è tantissima differenza.
A segnare il cammino del moderno caballero saranno di volta in volta evidenti allegorie della società moderna ed umane debolezze; la televisione sempre pronta a fagocitare tutto, il potere alienante dello star system, le finzioni che si celano dietro la società dell'immagine, l'invadenza della pubblicità, il sesso e il rapporto con le donne, gli inevitabili conflitti con i genitori e via discorrendo si susseguono sulle tavole di un fumetto ottimamente disegnato da Mandrafina che si lascia leggere in scioltezza.

Le gesta del cavaliere sono legate tra loro da uno squinternato coro che fa da voce narrante e da filtro tra le imprese del cavalier di Gommasgonfia ed il lettore, cantando assurde rime che introducono gli avvenimenti.

Un amaro finale chiude le vicende grottesche e meno divertenti di quanto potrebbe a prima vista apparire del cavalier di Gommasgonfia.

(08/05/2015)

Di seguito alcune delle edizioni pubblicate, in volume o rivista, della storia Il cavalier di Gommasgonfia

Collana: Obladà
Rivista: Eternauta
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

storia:
Il cavalier di Gommasgonfia
nome originale:
El caballero del Piñón Fijo
data pubblicazione:
1983
pagine:
48

Schede consigliate

bouncer_ico_1.jpg
collane, riviste e fanzine
Bouncer
nemrod_ico.jpg
fumetti
Nemrod