Sherlock Time

Sherlock Time, fumetto di Hector G. Oesterheld e Alberto Breccia

[fumetto]

Sherlock Time


Galleria immagini
In sintesi

Il bel fumetto Sherlock Time costituisce la prima collaborazione tra gli autori Héctor Oesterheld e Alberto Breccia, che sembrano fare le prove generali per la loro successiva opera Mort Cinder, di cui Sherlock Time anticipa numerose suggestioni.

Sherlock Time è un fumetto di carattere fantastico datato 1958, con atmosfere che talvolta sfociano nel gotico e che non sono prive di elementi fantascientifici. Il protagonista della serie è proprio Sherlock Time, una sorta di indagatore dell'occulto che espande i confini della propria conoscenza viaggiando nello spazio e nel tempo, e che proprio grazie a questa esperienza ampliata riesce a risolvere intrighi misteriosi che spesso hanno carattere sovrannaturale o alieno.

Al suo fianco troviamo Julio Luna, occasionale incontro del primo episodio, intitolato La goccia, e acquirente di una casa che nasconde un razzo nella torre, utilizzato da Sherlock per viaggiare fra i mondi.

Il fumetto costituisce il passaggio di Breccia verso uno stile più personale e visionario, rappresentando probabilmente una delle prime opere importanti dell'autore, che inizia a regalare suggestioni inquietanti con estremo talento, ben servito dalla maestria del grande sceneggiatore argentino Oesterheld.

Gli episodi del fumetto sono apparsi in origine in argentina sulle riviste Hora Cero Extra e Hora Cero Semanal (sulla seconda in formato orizzontale) tra il dicembre 1958 ed il settembre 1959. In Italia sono proposte sui primi numeri del settimanale lanciostory dal n. 10 del marzo al n. 51 del dicembre 1978 e recentemente ristampati con maggiore cura filologica in un prestigioso volume integrale del 2013 edito da comma22.

(25/06/2014)

Gli autori di Sherlock Time
elenco completo
Gli albi di Sherlock Time
elenco completo
comments powered by Disqus