Ritorno a Big Nothing

Ritorno a Big Nothing, episodio del Punitore di Grant, Zeck e Beatty

[storia]

Ritorno a Big Nothing


Galleria immagini

Big Nothing (Grande nulla) è il nome del campo di addestramento militare nel quale Frank Castle è stato addestrato per diventare marine ed essere inviato in Vietnam a combattere la sporca guerra.
E Big Nothing è anche il nomignolo che affibia a Castle lo sgradevole sergente Cleve Gorman, uno degli istruttori del campo con il quale condividerà un reciproco disprezzo. Ovviamente tutto questo prima che Castle diventasse il più noto Punitore.

E Ritorno a Big Nothing, episodio del Punitore realizzato da Steven Grant (Testi), Mike Zeck (Matite) e John Beatty (Chine), sarà un doloroso viaggio per Castle, un viaggio nei ricordi e in un passato che sarebbe stato meglio dimenticare, ma sarà anche l'occasione giusta per saldare vecchi conti in sospeso.
Occasione che sarà data al Punitore dall'intercettazione di un carico di armi illegali dietro il quale si nasconde un manipolo di criminali cambogiani legati in qualche modo ad alcune mele marce dell'esercito americano.

A capo di tutto, inutile dirlo, proprio Gorman. Lo scontro tra i due, a distanza di anni, sarà ovviamente inevitabile dando a Frank Castle (ormai il Punitore) la possibilità per far luce sulla morte non proprio chiara di alcuni compagni marine al tempo della guerra del Vietnam.

Pubblicato in Italia nel 1991 sulla rivista Super Comics, numeri 4, 5 e 6.

(09/11/2011)

Di seguito alcune delle edizioni pubblicate, in volume o rivista, della storia Ritorno a Big Nothing

Rivista: Super Comics
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

fumetto:
storia:
Ritorno a Big Nothing
nome originale:
The Punisher: Return to Big Nothing
data pubblicazione:
1989
pagine:
62

testi:
matite:
chine:

Schede consigliate

ab_irato__abuli_bernet_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Ab irato
sul_pianeta_proibito_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Sul pianeta perduto
larry_yuma_gringo_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Sei forte, gringo!