Private Eye

Private Eye, storie di investigatori privati nei fumetti di Alfonso Font

[fumetto]

Private Eye


 

 Private Eye - Il blues dell'addio (Alfonso Font)

Un filo rosso lega cinque storie di ordinaria diseprazione e cinismo.
Che si tratti di storie noir è palese; è palese nel titolo, Private Eye, termine inglese, ma ormai di uso comune, per indicare la professione di investigatore privato; è palese nelle tinte cupe e slavate dei colori di Alfonso Font, è palese nei volti scavati e nello sguardo spento dei protagonisti.
Cinque diversi investigatori privati, occhi privati per raccontare altrettante storie.

Private Eye - Fumetto di Alfonso Font

Non un unico protagonista quindi anche perché Font oltre che ottimo disegnatore è un abile sceneggiatore ed in queste storie, scritte e disegnate dall'autore, il lieto fine non è d'obbligo e il detective privato può non giungere vivo all'ultima tavola.
Cinque storie indipendenti quindi sulle cui tavole si affacciano detective traditori, corrotti, assassini, giocatori incalliti e perdenti, sempre e comunque sconfitti salvo avere, alle volte, un piccolo guizzo di coraggio, di orgoglio e, forse, di riscatto.
Le storie sono state pubblicate sulla rivista Skorpio di Eura Editore dal n.20 al n. 24 del 1996 e sono:

- Il blues dell'addio
- Sotto Zero
- Abisso
- Il prezzo del silenzio
- L'ultima occasione

Font realizza le storie a colori, colori spenti dove il nero della notte e degli animi sembra inghiottire tutto in una New York fredda e distante. Lo stile al solito molto curato dell'autore rende al meglio queste storie brevi originali e intelligenti.

 

(01/12/2008)

Le storie di Private Eye
elenco completo
Gli autori di Private Eye
elenco completo
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

fumetto:
Private Eye
nome originale:
Privado

Schede consigliate