Caccia al tesoro

Caccia al tesoro - Splendido episodio del fumetto Silas Finn di Sclavi e Cavazzano

[storia]

Caccia al tesoro


Galleria immagini
Caccia al tesoro è una delle storie lunghe realizzate da Tiziano Sclavi e Giorgio Cavazzano per il fumetto Silas Finn. Rappresenta forse una delle storie più belle del personaggio, un'avventura di ampio respiro e con numerosi personaggi irresistibili.
 
Per far risalire le vendite del Boston Tribune, costantemente in calo, il direttore Foster Smith decide di indire una caccia al tesoro con un premio finale di 5000 dollari. La caccia al tesoro prevede il ritrovamento di 5 oggetti mitici e favolosi, come una penna del copricapo del capo indiano Fiume Rosso, una pallottola d'argento del pistolero Silver Bullet o il copricapo del solitario trapper Jedadiah Jonson.

Silas Finn ed il suo fotografo B.J. Crocker dovranno seguire le fasi della caccia al tesoro e fornire un fedele resoconto al giornale, che cerca con questa trovata di accattivarsi le simpatie del pubblico ed aumetare la tiratura.

Come contendenti in questa avvincente caccia al tesoro si presentano 5 stravaganti personaggi: un giovane innamorato e squattrinato che aspira al premio per poter sposare la sua amata, un investigatore privato senza clienti (dal significativo nome di Sam Chandler) che non perde occasione per sviscerare massime sulla vita, un maestro elementare stufo dei suoi indisciplinati studenti, un maggiordomo nero stanco di servire il suo blasonato datore di lavoro e desideroso di ritrovare le sue radici ed infine un arrogante e truffaldino politico accompagnato da un pistolero tirapiedi.

Questa eterogenea compagnia sarà impegnata a ritrovare gli oggetti indicati, spesso confrontandosi con i miti e le leggende del West, per l'occasione rimaneggiati da un umorismo scoppiettante ed irresistibile. I contendenti si troveranno peraltro a confrontarsi con i loro reali desideri ed a trovare dei tesori non costituiti da semplici monete d'oro.

A complicare le cose si affaccia il misterioso Malabar, acerrimo nemico di Silas Finn che tenterà di ucciderlo. Scopriremo finalmente le deliranti radici di questa atavica contesa, risolta con salomonica saggezza.

Con questa storia troviamo l'umorismo folle, delirante e citazionistico di Sclavi al meglio, servito da un grande Cavazzano in un'avventura per ragazzi godibilissima anche dagli adulti, maggiormente capaci di cogliere i tanti riferimenti disseminati nel racconto.

Come per tutte le avventure di Silas Finn l'originaria pubblicazione di Caccia al tesoro è avvenuta in Germania sulla rivista Zack. In Italia la storia è apparsa a puntate sul Messaggero dei Ragazzi nel 1985-1986, qualche anno dopo sulla rivista Magic Boy ed infine nel volume Il West di Silas Finn per la collana Moby Dick nel 1992.

(27/06/2010)

Di seguito alcune delle edizioni pubblicate, in volume o rivista, della storia Caccia al tesoro

Collana: Moby Dick
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

fumetto:
storia:
Caccia al tesoro
pagine:
46

Schede consigliate

colby_episodio_1_b_s.jpeg
graphic novel ed episodi
Altitudine meno trenta
kamasutra_manara.jpg
graphic novel ed episodi
Kamasutra
comics_factory_n_7.jpg
articoli, news e comunicati stampa
Comics Factory n. 7