Tridisex

Tridisex, secondo episodio del fumetto Paradosso temporale di Juan Gimenez

[storia]

Tridisex


Galleria immagini

In un futuro lontano i viaggi nel tempo sono ormai all'ordine del giorno tanto da venire utilizzati per motivi quasi 'futili' (rispetto a dominare il mondo o arricchirsi, temi solitamente più utilizzati in fantascienza), ad esempio per scopi storico-didattici quali verificare l'accuratezza storica delle vicende come tramandate attraverso libri e documenti.

I protagonisti di Tridisex vengono inviati in Francia verso la fine del settecento, a ridosso della rivoluzione, per indagare sulla vita privata di Maria Antonietta, opportunamente travestiti da fanti dell'esercito regolare.
Ma le cose non sembrano andare come dovrebbero, il paesaggio in cui si materealizzano gli 'esploratori' non è quello che si aspettavano; tutto è molto buio, l'ambiente si presenta del tutto inospitale e i due non riescono minimamente ad orientarsi. Non resta che contattare la base per chiedere un controllo di tutti i parametri e verificare le coordinate del viaggio spaziotemporale.
Ma l'operatore di controllo alla base è un po' distratto, forse per via della rivista che ha tra le mani (una rivista erotica di nome Tridisex, da cui il titolo della storia): 'Coordinate ok... sensori ok... annno, mese, giorno ok...', tutto sembra a posto... poi, finalmente, l'errore viene scoperto ma potrebbe essere troppo tardi.

Tridisex è il secondo, nonché uno dei più divertenti, episodi del fumetto Paradosso Temporale di Juan Gimenez, autore sia delle storie che degli splendidi disegni. Una storia che gioca con un tema 'classico' della fantascienza portando le situazioni all'estremo ed al paradosso.

Tridisex è stato pubblicato sulla rivista L'Eternauta n. 17 del luglio 1983.

(18/09/2009)

Di seguito alcune delle edizioni pubblicate, in volume o rivista, della storia Tridisex

Rivista: Eternauta
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

storia:
Tridisex
nome originale:
Tridisex
pagine:
8

autore:

Schede consigliate