Cerebus

Cerebus - Fumetto cult con oritteropo di Dave Sim

[fumetto]

Cerebus


Galleria immagini

Il fumetto Cerebus (anche noto come Cerebus l'oritteropo) è un'atipica graphic novel realizzata dall'artista canadese Dave Sim a partire dal 1977. Si tratta di un fumetto-mondo articolato in ben 300 episodi ed ambientato in un universo medioevale fantastico ed imprevedibile.

L'originalità, punto di forza della serie, è garantita dalla possibilità di Sim di operare secondo una totale libertà espressiva. Infatti Cerebus è un pioniere ed uno dei massimi risultati in fatto di fumetto indipendente ed autoprodotto. Quest'opera monumentale ha dato vita a ben 300 episodi pubblicati mensilmente dall'autore e successivamente raccolti in 16 volumi di grande formato ('formato elenco telefonico', secondo la definizione dell'autore). Dato che ogni episodio è di 20 tavole il fumetto è composto da circa 6000 tavole, realizzate tra il 1977 ed il 2004.

Il fumetto nasce come parodia delle saghe fantasy in stile Conan il barbaro ed ha come protagonista Cerebus, un oritteropo antropomorfo che si muove in un mondo di esseri umani. Dopo i primi episodi il fumetto si allontana dalla parodia fantasy (inizialmente il fumetto era conosciuto anche come Cerebus il barbaro) per virare verso territori più adulti e personali, trattando di politica, religione, società ed altri simili temi.

Il fumetto narra le vicende dell'oritteropo Cerebus fino alla morte, costituendo uno dei rari casi di fumetto (come la Valentina di Crepax) in cui il protagonista segue una evoluzione, cresce, matura, ha un figlio. Il fumetto termina le pubblicazioni nel 2004 con la morte del suo protagonista.

Dal 65mo episodio della serie a Dave Sim si affianca, nella realizzazione del fumetto, Gerhard, autore che si occuperà principalmente della realizzazione dei curatissimi fondali delle vignette, plasmando splendide architetture.

Il fumetto è ambientato intorno al 1400 e segue le vicissitudini del protagonista Cerebus, dall'iniziale attività di mercenario alla sua successiva attività politica con la candidatura a Primo Ministro della città stato di Iest (grazie all'appoggio della misteriosa e terribilmente efficiente Astoria). Ma l'attività di Primo Ministro sarà tutt'altro che facile e Cerebus si troverà a rimettersi nuovamente in gioco ed in cammino. Tra alti e bassi lo vedremo anche papa della Chiesa Orientale di Tarim e semplice barista. Un altro personaggio centrale del fumetto, che tornerà periodicamente nelle storie di Cerebus, è Jaka, giovane donna innamorata di Cerebus e da questi ricambiata, sebbene spesso Cerebus rinuncerà a lei per seguire i suoi sogni di gloria. Con il susseguirsi dei capitoli e degli anni gli episodi del fumetto diventeranno man mano più cervellotici e meno divertenti, e Sim si lascerà andare, nel corso delle sue divagazioni, a varie prese di posizione non molto gradite dal pubblico, in particolar modo con riferimento a sfoghi misogini e posizioni nettamente anti-femministe.

Cerebus, l'oritteropo protagonista del fumetto, è un personaggio dalla dubbia morale, tutt'altro che un eroe nel senso classico, capace di entrare senza troppi problemi negli ingranaggi che portano verso il potere grazie ad una strada lastricata di crimini, decisioni apertamente amorali e sacrifici di amicizie ed amori. Ma non mancano episodi in cui Cerebus si dimostra più umano e partecipe e segue fini più nobili. Numerosissimi sono poi i personaggi secondari che costellano il fumetto, personaggi surreali e grotteschi, spesso divertenti estremizzazioni di tipi umani reali. E' così naturale trovare nel corso del fumetto personaggi fantastici come la simpatica Elfa che infesta l'Hotel Regency o il fantomatico ed imbranato eroe mascherato Moon Roach, palese parodia dei classici fumetti di supereroi americani. Moon Roach si muove descrivendo ed enfatizzando continuamente le proprie azioni e porta all'estremo la difesa dei poveri ed indifesi cavalcando in modo assurdo battaglie socialiste, urlando slogan come "eterodossa vendetta economica" e non esitando ad usare, durante i suoi combattimenti, espressioni come "prendi questo... salassatore tiranno delle masse". Come se non bastasse Moon Roach è anche uno schizofrenico dalle multiple personalità. Ma è molto pù frequente trovare, tra le tavole del fumetto, personaggi più sfaccettati e realistici ed intrallazzatori di ogni sorta, politici, ecclesiastici, militari, imprenditori. Son ben pochi i personaggi positivi del fumetto. Altro personaggio chiave è Lord Julius, signore della città stato di Palnu, la più ricca ed importante di tutto il territorio di Estarcion, in cui è ambientato il fumetto. Lord Julius è plasmato sulle fattezze di Groucho Marx, con il quale condivide oltre all'aspetto fisico l'inarrestabile gusto per la battatua ed il nonsense (ed in questo senso precede di svariati anni il simile personaggio di Groucho presente sulle pagine del fumetto Dylan Dog).

L'universo creato da Sim è vasto e dettagliato, ha una propria geografia, una propria organizzazione politica, una religione ufficiale che venera Tarim, una religione con potere temporale, inquisizione ed un papa. Ha chiaramente una propria moneta e perfino dei giochi originali (di cui talvolta sono spiegate le regole, è il caso del diamondback). Si tratta quindi di un'opera precisa, corposa, maestosa. Un universo alternativo ricreato con coerenza nei minimi dettagli.

Caratteristica dominante del fumetto è un umorismo cinico e grottesco capace di divertire ma anche di sferzare con ironia i cinici aspetti della vita e della società reale.

Molto originale nel fumetto è anche la costruzione di vignette e tavole, nelle quali si dimostra appieno il genio di Sim. La capacità dell'autore di giocare con tavole e inquadrature ricorda da vicino la superba inventiva di due grandi artisti come Winsor McCay e Will Eisner, due ineguagliabili maestri nell'arte di far parlare le tavole prima che i personaggi.

Per lungo tempo il fumetto di Cerebus è stato pubblicato solo nei paesi di lingua inglese a causa del rifiuto dell'autore di veder tradotta la propria opera, per paura delle potenziali insidie insite nella traduzione di un'opera così particolare. Nel 2009 finalmente Sim concede il suo consenso alla traduzione dell'opera che vede così la luce nel nostro paese, oltre che in Francia ed in Spagna. In Italia il primo volume pubblicato, e per ora l'unico, ad opera della Black Velvet Editrice, è stato Alta Società, che in realtà costituisce il secondo volume della serie racchiudendo gli episodi dal 26 al 50. Ma si tratta dei primi episodi rappresentativi del Cerebus moderno, che si distaccano dai primi brevi racconti, e costituiscono un unico grande affresco. Sembra che anche in patria la pubblicazione del secondo volume abbia preceduto quella del primo tomo (è evidente peraltro che in patria i primi 25 episodi sono stati pubblicati precedentemente negli albi mensili).

(04/06/2011)

Le storie di Cerebus
elenco completo
Gli albi di Cerebus
elenco completo
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

fumetto:
Cerebus
nome originale:
Cerebus the Aardvark

Schede consigliate

manga_scienze.jpg
collane, riviste e fanzine
I manga delle scienze
napoli_comicon_2009.jpg
articoli, news e comunicati stampa
Napoli Comicon 2009
falangi_ordine_nero_4ico.jpg
graphic novel ed episodi
Le falangi dell'ordine nero