La soldadera

La soldadera - Slavich e Breccia ci raccontano la rivoluzione Messicana a fumetti

[storia]

La soldadera


La soldadera è un'affascinante avventua ambientata al tempo della rivoluzione messicana degli inizi del 900 portata avanti, fra gli altri, da Pancho Villa, fra peones sfruttati, crudeli soldati, ambigui rivoluzionari ed una folta schiera di personaggi indimenticabili che ci viene raccontata con grande talento da Walther Slavich ed illustrata magicamente da Enrique Breccia.

Una delle splendide Spash Page disegnate da Enrique Breccia
Una delle splendide Splash Page disegnate da Enrique Breccia

Il fumetto intende raccontare quel difficile e cruento periodo storico e per questo non può far altro che popolare le vicende con personaggi cinici e crudeli, di volta in volta assassini, bastardi, criminali, vigliacchi o approfittatori. Tutti personaggi segnati da un destino, reali e credibili pur nelle loro esasperazioni, sapientemente tratteggiati e deformati dallo stupendo tratto di Enrique Breccia. E noi leggendo il fumetto incontriamo una mandria di diseredati, più o meno succubi, più o meno partecipi, che sembrano capitati quasi per caso fra le fauci di una guerra che li stritola senza alcuna pietà.
Il gruppo di individui destinati ad essere protagonista del fumetto è una specie di armata brancaleone, un pugno di persone singolari che per motivi diversi vuole raggiungere il favoloso Pancho Villa, capo della rivoluzione.

Alcuni personaggi de La Soldadera
Alcuni personaggi de La Soldadera, da sinistra l'americano Goldman, Martina Velasquez ed il fotografo Slinger

La storia prende le mosse dal matrimonio combinato per convenienze economico-politiche fra Martina Velasquez, figlia di Robustiano Velasquez, uno degli uomini più ricchi del Messico, orgogliosa e pericolosa quanto il padre, e Manuel Montillo, figlio del colonnello Montillo, ragazzo apparentemente timoroso e debole. Fin dal primo capitolo la storia non ci risparmia niente, rivoluzionari fucilati, individui cinici e senza scrupoli, madri alcolizzate e turpitudini varie. Ed in questo primo capitolo scopriamo che il giorno del matrimonio Manuel fugge lasciando Martina in abito bianco davanti all'altare. Fugge per arruolarsi con Pancho Villa, detestando le idee ed i modi del padre. Martina, offesa nel proprio orgoglio e pur non avendo mai apprezzato Manuel giudicato vile e insignificante, non può resistere ad un simile affronto e decide di inseguirlo per ucciderlo con le proprie mani. E per raggiungerlo fugge con la complicità "forzata" di un fotografo di nome Slinger che insegue una foto. Infatti l'obiettivo di Slinger è quello di fotografare Pancho Villa per entrare nella Storia.
Il fumetto si sviluppa in 20 capitoli e 280 pagine. Nel corso degli episodi altri personaggi si uniranno al bizzarro gruppo formato dal fotografo e dalla soldadera: Goldman, un criminale americano esperto con la dinamite (solitamente inseguito da un corpulento soldato americano che vorrebbe riportarlo nelle prigioni del suo paese), Enrique Velez, un soldato che cerca la morte per riparare ad un senso di colpa che lo perseguita fin dalla fanciullezza e per quanto disperatamente la cerchi e la invochi non riesce a trovarla.

I peones sfruttati, miti agnelli, dopo l'ennesimo sopruso decidono di ribellarsi e diventare lupi
I peones sfruttati, miti agnelli, dopo l'ennesimo sopruso decidono di ribellarsi e diventare lupi

Tutti sono alla ricerca di Pancho Villa, l'americano Goldman per trovare un rifugio sicuro, il soldato Velez perché sa che Pancho Villa dorme ogni notte con la Morte al suo fianco ("io non cerco Villa, io cerco la morte... e so che quella baldracca lo ama e dorme ogni notte con lui."). Ed allora insieme percorrono il cammino alla ricerca del rivoluzionario, ed incontrano lungo la strada innumerevoli storie, storie di villaggi pacifici in cui gli agnelli si fanno lupi ed in cui un rivoluzionario si nasconde pur restando sotto gli occhi di tutti, storie di incredibili avari che disprezzano i poveri e non si lasciano commuovere dal pianto per fame di innumerevoli bambini proteggendo con la mitragliatrice i propri averi, storie di rivoluzionari dissidenti e tutt'altro che umani, criminali quanto i soldati che dovrebbero combattere, storie di povera gente destinata a soccombere, gente che sfiora la legalità per cercare di tenersi in vita.
La soldadera raggiungerà il suo promesso sposo e tenterà di ammazzarlo ma gli eventi prenderanno una piega inaspettata (o forse, al contrario, abbastanza attesa). E continuando a leggere la storia sapremo se i nostri eroi raggiungeranno Villa, se Enrique troverà la morte, se Slinger avrà la sua foto, che fine faranno i diversi personaggi incontrati nel corso del tempo.

La coppia di autori Slavich e Breccia ha spesso realizzato grandi fumetti, opere interessanti e coinvolgenti che miscelano con sapienza gli aspetti avventurosi del racconto con storie che fanno riflettere. La storia di fondo serve da collante per raccontare tante brevi storie e mettere in scena una moltitudine di personaggi attraverso cui raccontare eventi che non è detto che siano tanto distanti e personaggi che non è detto che siano solo di fantasia. Il fumetto è crudo e crudele, spesso non lascia spazio a semplicistici lieto fine. Enrique Breccia illustra come sempre con impagabile talento il fumetto ritagliandosi ogni tanto lo spazio per qualche stupenda tavola a pagina intera, ed in particolare la fine di quasi tutti gli episodi ospita una splash page splendidamente illustrata, non di rado con il tema della morte a farla da padrone.

La soldadera è stata pubblicata a puntate sulla rivista Lanciostory fra la fine del 1996 e l'inizio del 1997 e successivamente raccolta in volume nella collana I Giganti dell'avventura dell'Eura Editoriale, precisalmente sul numero 8 della collana del gennaio 1998. Nella versione pubblicata a puntate su Lanciostory alcune volte le tavole erano a colori ma il racconto è decisamente più affascinante nello stupendo contrasto di bianchi e neri.

(09/04/2009)

Di seguito alcune delle edizioni pubblicate, in volume o rivista, della storia La soldadera

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

storia:
La soldadera
data pubblicazione:
1996
pagine:
280

Schede consigliate

batman_paura_in_vendita_1ico.jpg
graphic novel ed episodi
Paura in vendita
lulu.jpg
graphic novel ed episodi
Lulu