Sarvan - Primo episodio

Il primo episodio di Sarvan, fumetto di Segura e Bernet sulle avventure di un'amazzone guerriera

[storia]

Sarvan - Primo episodio


Nel primo episodio del fumetto Sarvan si introduce il mondo in cui si muove l'affascinante eroina creata da Antonio Segura e Jordi Bernet.

Kurdo, Ofill e Sarvan in una vignetta del fumetto
Kurdo, Ofill (sullo sfondo) e la bella Sarvan

Il prologo, un breve riassunto di quello che è accaduto e che sta per accadere, è affidato alle due sorelle Liwhitte e Liblak. Sono loro a condizionare gli eventi che accadono nel mondo, eventi che sono diretta conseguenza dei movimenti che le due vecchie sorelle operano su di una immensa scacchiera.
La vita ed il destino sono quindi visti come diretta volontà delle mosse di Liblak e Liwhitte e le vicende di Sarvan  e di tutta la gente che ruota attorno non sono altro che l'ultimo tassello di questo complesso ingranaggio.
Scopriamo, sempre nel prologo, che Liblak è la sorella 'cattiva' che cerca, muovendo le sue pedine, di portare l'universo verso il caos ed il conseguente annientamento mentre Liwhitte rappresenta il bene e vuole portare il creato verso l'armonia e la pace.
Dopo la spiegazione, un po' oscura, di questo aspetto della narrazione la storia prosegue riportando le gesta di Sarvan, guerriera amazzone estremamente sensuale che vive su un pianeta sperduto che ha preso il nome di Wolds.
Molti secoli prima una colonia di umani alla deriva nel cosmo aveva trovato rifugio su questo pianeta e da allora ha sempre vissuto qui. Vivendo isolati dal resto dell'umanità, sperduti su un pianeta sconosciuto, i nuovi umani hanno avuto modo di riprendersi e purificarsi dall'imbarbarimento morale e dal degrado a cui si era ridotta la civiltà che si sono lasciati alle spalle.
Sarvan, la più bella amazzone e la migliore combattente di Wolds, è anche l'essere più puro da quando la colonia è atterrata su questo nuovo mondo ed è per questo che sarà proprio Sarvan la pedina prescelta da Liwhitte per incontrarsi con Heloin, un immortale appartenente alla casta dei monaci guerrieri, per dare vita ad una nuova razza capace di portare la pace e governare con saggezza.
Per far si che questo sia possibile Liwhitte affolla i sogni di Sarvan ed Heloin dell'immagine dell'altro in modo che nel momento del loro incontro nessuno dei due possa avere dubbi sul fatto di aver trovato la persona da sempre desiderata.

 

Sarvan a cavallo di un domkoks
Sarvan a cavallo di un domkoks

In questo primo episodio vediamo Sarvan insieme ad altri guerrieri ed amazzoni, tra cui l'amico e confidente Kurdo, assistere ad uno scontro aereo tra astronavi e veder precipitare la navicella sconfitta in mezzo ad una fitta vegetazione.
Per i nuovi umani non si può trattare altro che di dei; la loro tecnologia è primitiva, lottano con arco e freccie e si muovono a cavallo dei domkoks strani animali simili ad enormi struzzi (l'ambientazione del fumetto è prevalentemente fantasy), non sono in grado di concepire altrimenti una tecnologia capace di volare e di combattere con armi laser.
La bella guerriera, a cui un sogno ha predetto l'avvento del suo 'principe' a cavallo di un acquila di ferro, si mette alla ricerca del punto esatto in cui l'astronave è precipitata. Raggiunto il punto incrocia un uomo con indosso una tuta da astronauta allo stremo delle forze che si rivelerà essere proprio l'uomo tanto a lungo atteso. L'arrivo dell'uomo, al momento svenuto, fa insorgere rancori ed invidie nel gruppo di umani, da parte di chi ama Sarvan, come Kurdo, e da parte di alcune amazzoni che si invaghiscono di Heloin, ma il primo round sembra concludersi a vantaggio della nostra sexy eroina.

Questa prima storia di Sarvan è stata pubblicata per la prima volta a colori da Eureka sui numeri 2 e 3 del 1984 ed è stata riproposto sulla rivista Skorpio (Eura Editore) n. 53 del 1987 in una versione con alcune tavole in bianco e nero ed altre a colori.

(13/01/2009)

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

fumetto:
episodio n.:
1
storia:
Sarvan - Primo episodio
data pubblicazione:
1982
pagine:
15

testi:
disegni:

Schede consigliate

incontri_altra_logica_s.jpg
graphic novel ed episodi
L'altra logica
diabolik_grande_mondadori_.jpg
collane, riviste e fanzine
Diabolik Grande