Dio minore

Dio minore, il mistero della mummia del Similaun nel fumetto di Sergio Toppi

[storia]

Dio minore


In questa storia, pubblicata poco dopo il ritrovamento sul versante italiano delle Alpi Venoste dell'Uomo di Similaun (noto anche come mummia di Similaun o col nome di Oetzi) nel 1991, Sergio Toppi si diverte ad immaginare la storia di quell'uomo: chi fosse e perche si fosse spinto così lontano fino a terminare la sua esistenza su di un ghiacciaio innevato.
Anche se il riferimento non è indicato espressamente il tempo di pubblicazione della storia (febbraio 1993) e l'aspetto della mummia nei disegni di Toppi rendono palese lo spunto di partenza ed il conseguente omaggio all'eccezionale ritrovamento sul suolo italiano.

Il dio minore di Toppi
Il dio minore

Il fumetto, composto da diciotto splendide tavole, è narrato in prima persona dal piccolo dio del titolo ('Si sono un dio piccolo. Un dio minore. E allora?'), divinità che regna su di una imponente catena montuosa e su un territorio scarsamente abitato a causa delle difficili condizioni di vita.
Poca gente quindi ad adorarlo ma assai religiosa e rispettosa del suo piccolo dio che ricambia le attenzioni vegliando sul suo popolo e facendo si che si accontenti del poco che ha. Questa piccola comunità vive e lavora duramente, ara i campi, semina, alleva gli animali, raccoglie la legna, il tutto con le poche risorse che la terra riesce ad offrire.
La gente è contenta di fare dei piccoli sacrifici al suo dio per continuare a godere della sua benevolenza: sacrifici di animali e di tanto in tanto qualche bella ragazzotta bene in carne per placare gli appetiti più umani del dio.
Ma c'è qualcuno che non si adegua; un giovane straniero non dimostra alcun rispetto per la divinità, si fa beffe del dio, calpesta senza alcun timore le vette più alte dei suoi monti, semina figli (bastardi nati da rapporti con le ragazze del villaggio) per il mondo e non si abbassa mai ad adorare il piccolo dio, anzi diffonde voci di un futuro in cui lo stesso dio non avrà più il controllo su quei monti innevati.
Allora il dio decide di vendicarsi riuscendo ben presto ad uccidere il temerario straniero, che finirà sotto un cumulo di neve proprio sulle cime di quei monti tanto spesso calpestati, nella speranza di eliminarlo dalla memoria, cancellarlo per sempre dalla faccia della terra.

Il dio minore di Toppi
La mummia dello straniero ha la stessa postura dell'uomo di Similaun

La storia del dio si interrompe qui e il racconto riprende, 5300 anni dopo, in un asettico laboratorio di analisi in cui due scienziati stanno esaminando i resti di una mummia ritrovata su quelle stesse vette.
La mummia potrà così godersi la sua piccola rivincita nei confronti del piccolo dio diventando 'praticamente immortale' pressurizzata, sterilizzata ed asettica nella vetrina di un museo mentre della divinità sarà ormai scomparsa ogni traccia.

Dio minore, come spesso accade con le opere di Toppi, è un bel racconto ricco di spunti interessanti e della giusta miscela di avventura, esotismo ed ironia. Un'ironia sottile che associa al piccolo dio sentimenti e vizi umani facendone la parodia di sé stesso oltre che, ovviamente, dei vizi di cui la divinità, una sorta di totem intagliato nel legno, si fa portavoce.
Lo vediamo rancoroso e invidioso, pieno di astio verso il giovane straniero, lo intuiamo avvezzo ai piaceri della carne ed infine superstizioso, spaventarsi dello straniero quasi fosse un abominevole stregone pronto a scontrarsi con lo stesso dio.
L'ambientazione, con le sue alte vette coperte di neve, è particolarmente adatta alla costruzione delle tavole che Toppi privilegia, una struttura verticale che rende al meglio l'imponenza e l'asperità dei monti e delle cime innevate. Impeccabile come sempre il personalissimo stile dell'autore.

La storia è stata pubblicata da Toppi per la rivista Corto Maltese sul numero 2 del febbraio 1993 ed è la penultima storia realizata dall'autore per la rivista destinata a chiudere lo stesso anno nel giro di pochi mesi. Il fumetto è stato poi riproposto nel bel volume Blues, edito da Edizioni Di, che raccoglie alcune delle storie realizzate da Toppi per le riviste Corto Maltese e alter alter.

 

 

(10/01/2009)

Di seguito alcune delle edizioni pubblicate, in volume o rivista, della storia Dio minore

Edizioni in volume
Rivista: Corto Maltese
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

storia:
Dio minore
data pubblicazione:
1993
pagine:
18

autore:

Schede consigliate

ciacci_ico.jpg
fumetti
Ciacci
dragon_ball_ico.jpg
collane, riviste e fanzine
Dragon Ball
thorgal_guardiana_chiavi.jpg
graphic novel ed episodi
La guardiana delle chiavi
milo_marat_ico_1.jpg
fumetti
Milo Marat