I Cavalieri dell'Ombra

I cavalieri dell'ombra - primo episodio de La compagnia della forca

[storia]

I Cavalieri dell'Ombra


Primo episodio de La Compagnia della Forca, ambizioso affresco fantasy-cavalleresco umoristico nato dal sodalizio artistico fra Magnus e Romanini. In questa prima storia già si percepisce il respiro epico e corale che assumerà il fumetto e sono introdotti decine di personaggi che ritorneranno più volte nel corso degli episodi.

Apprendiamo innanzitutto il contesto, la città di re Giglio "il distratto" è sotto assedio mentre lo stesso frastornato re Giglio sembra interessato solo all'esito di una partita a scacchi con se stesso. L'esercito assediante, capitanato da re Cardo, è stato inviato dall'Oscuro Signore. Una profezia sembra indicare nella compagnia della forca, una scalcinata compagnia di ventura, l'unica forza in grado di impedira la caduta della città.

La compagnia della forca è composta di appena 7 elementi alquanto improvvisati e quantomai diversi per carattere ed indole ed è capeggiata dal duca duce Sir Percy di Montblanc.

i cavalieri dell'ombra
I Cavalieri dell'Ombra

Le vicende della compagnia prendono le mosse, dopo una fugace presentazione dei personaggi, dall'Albergo del Buon Viaggio, dove i nostri si fermano a cercare ristoro. Nell'albergo conoscono alcuni personaggi che li accompagneranno spesso nelle loro avventure: il dottor Nadir, maestro di scienze ed il suo inseparabile amico Sua Maestà re Frog (un rospo con mantello e corona). Incontrano anche Lattemiele, il contabile finanziere, con cui Bertrando il menestrello fromboliere della compagnia della forca si ritroverà spesso a contendersi le belle fanciulle incontrate nelle varie avventure, essendo entrambi degli inguaribili dongiovanni.

Ma nell'albergo dove i nostri sono intenti a riposare e rilassarsi (ognuno secondo le proprie abitudini) la compagnia della forca sarà costretta ad incontrare il suo primo avversario, i temibili Cavalieri dell'ombra, spettrali cavalieri fantasma inviati dall'Oscuro Signore per sterminare la compagnia ed impedire la salvezza della città di re Giglio. Grazie al provvidenziale aiuto ed alle arti magiche del dottor Nadir i Cavalieri dell'ombra sono sconfitti e nel trambusto generale riusciamo a scorgere un'altra coppia di irresistibili personaggi che torneranno spesso nelle avventure della Compagnia della forca: il sedicente Messo dell'Imperatore ed il suo gentiluomo Rosencranz, cameriere di cappa e spada.

Conclusa positivamente l'avventura la compagnia si mette in viaggio verso nuove imprese dispiegando la propria rattoppata insegna.

(01/12/2008)

Di seguito alcune delle edizioni pubblicate, in volume o rivista, della storia I Cavalieri dell'Ombra

Edizioni in volume
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

storia:
I Cavalieri dell'Ombra
data pubblicazione:
1977
pagine:
120

testi:
matite:
chine:

Schede consigliate

diabolik_grande_mondadori_.jpg
collane, riviste e fanzine
Diabolik Grande
smartcomix_ico.jpg
collane, riviste e fanzine
SmartcoMIX