Il millantatore

Il millantatore, prima storia del fumetto di Lele Vianello, con un giovanissimo Corto Maltese

[storia]

Il millantatore


Primo episodio del fumetto Il millantatore di Lele Vianello, pubblicato per la prima volta su Corto Maltese n. 9 del settembre 1987.

Siamo a Londra, presso il Club degli Esploratori; è il 1939. Un distinto signore, che scopriremo essere Teddy Brag il protagonista del fumetto, inizia a raccontare una storia.

il_millantatore_vignetta_250Il millantatore alle prese con i 'boxer'

Si tratta della sua personale esperienza vissuta in Cina nel 1900, al tempo della cosiddetta 'rivolta dei Boxer', sollevazione della popolazione cinese contro gli stranieri iniziata per mano della Società dei pugni di giustizia e concordia alimentata dalla politica interna del Paese, e del conseguente assedio alle legazioni straniere avvenuto in tutto il Paese.
Teddy Brag, alias il millantatore, si trova malauguratamente coinvolto nelle vicende; in Cina al momento della rivolta scappa dai tumulti e trova rifugio nel fortino di Toku insieme ad altri connazionali e soldati inglesi. Gli assediati organizzano una resistenza ma il loro destino sembra segnato dall'arrivo di un grosso cannone tra le fila dei 'boxer'.
Non resta che sorteggiare tra gli uomini validi del fortino uno sfortunato per una missione disperata, far saltare il cannone dei boxer.

il_millantatore_corto_maltese_ragazzo_250Il giovane Corto Maltese prepara l'ordigno per far saltare il cannone

La sorte sceglie Teddy Brag (anche se lui racconta ai suoi ascoltatori di essersi offerto volontario) e, seppur riluttante (è necessaria la minaccia delle armi), il millantatore si appresta a compiere l'impresa.
Scoperto quasi subito dai cinesi riesce a salvarsi grazie all'aiuto di un ragazzino e sempre grazie allo stesso ragazzino i due riusciranno a far esplodere il cannone e il fortino sarà salvo.
Il nome del ragazzo che aiuta Teddy Brag non ci viene detto ('Ti devo la vita e non so nemmeno come ti chiami... ma, un momento! Io ti ho già visto!' dirà Brag) ma nell'aspetto e nel comportamento è facile distinguere un giovanissimo Corto Maltese, il leggendario marinaio nato dalla matita di Hugo Pratt.
La storia si conclude nuovamente al Club degli esploratori con Teddy Brag pronto a raccontare 'di quella volta tra i cercatori di opale in Australia', storia che verrà effettivamente ripresa nella seconda puntata de Il millantatore (Stivali e stufe) pubblicata l'anno successivo, sul numero 9 del settembre 1988 della rivista Corto Maltese.

(01/12/2008)

Di seguito alcune delle edizioni pubblicate, in volume o rivista, della storia Il millantatore

Rivista: Corto Maltese
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

fumetto:
storia:
Il millantatore
data pubblicazione:
1987
pagine:
18

autore:

Schede consigliate

tintin_segreto_liocorno_ico_1.jpg
graphic novel ed episodi
Il Segreto del Liocorno
crusca_ico.jpg
personaggi
Crusca
evaristo_spareggio_1_s.jpg
graphic novel ed episodi
Melodramma di uno spareggio