Alì Babà  e i quaranta ladroni

Alì Babà  e i quaranta ladroni, storia disegnata da Bonvi

[storia]

Alì Babà  e i quaranta ladroni


La storia di Alì Babà narrata nell'omonimo fumetto illustrato da Bonvi è piùttosto famosa e rappresenta una fra le più conosciute vicende narrate ne Le mille e una notte.
Alì Babà e i quaranta ladroniLa fiaba narra la storia di Alì Babà, un taglialegna povero ma operoso con una famiglia a cui badare composta da moglie, figlio e da una giovane ragazza adottata come serva. Il taglialegna un giorno si imbatte casualmente in una banda di 40 predoni e scopre il covo dove tali ladroni nascondono il frutto dei loro saccheggi, si tratta di una caverna il cui portone scavato nella roccia si apre solo pronunciando le parole magiche "Apriti, sesamo". Il giovane taglialegna approfitta della scoperta per prendere una piccola parte dell'enorme bottino da utilizzare per le proprie spese.
A causa della cupidigia del fratello di Alì Babà, i ladroni scoprono il furto, riescono a risalire a chi lo ha commesso e cercano in ogni modo di farlo fuori. Ma i tentativi di omicidio della banda di ladroni risultano infruttuosi grazie al tempestivo intervento della servetta giudiziosa. I ladroni faranno una brutta fine ed Alì Babà ed i suoi eredi potranno godere nei secoli del frutto dei saccheggi dei briganti.
A questa storia scritta con ironia, nel fumetto si associano le folli illustrazioni di Bonvi, in cui vediamo Alì Babà, costantemente affiancato da un cammello sapiente e bipede, scoprire il covo dei 40 ladroni, individui dall'aspetto strano e fantastico fra cui si possono riconoscere diversi personaggi di carattere storico/mitologico/fantastico, come mostri di Frankenstein, vampiri o uomini delle caverne (in realtà si intravedono anche dei buffi personaggi che ricordano da vicino il protagonista del fumetto Blob, pubblicato da Bonvi sulla rivista Comix). Gag, anacronismi, personaggi grotteschi ed umorismo (a volte anche macabro) strabordano dalle pagine disegnate nell'accattivante stile tipico del Bonvi. Ogni tavola presenta anche una simpatica famigliola di topini che condivide le ansie e le soddisfazioni dei protagonisti.

 

Alì Babà e i quaranta ladroni

 

(01/12/2008)

Di seguito alcune delle edizioni pubblicate, in volume o rivista, della storia Alì Babà  e i quaranta ladroni

Edizioni in volume
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

storia:
Alì Babà  e i quaranta ladroni
data pubblicazione:
1995
pagine:
60

disegni:

Schede consigliate

bonifica_spaziale_storie_spazio_profondo_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Bonifica spaziale
piano_12_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Venti di tempesta