Mafalda

Mafalda, la piccola contestataria di Quino

[personaggio]

Mafalda


Mafalda è una bambina piccola e paffutella , di circa 6 anni, dalla folta capigliatura crespa e nera sormontata da un vistoso fiocco per capelli.
E' la protagonista del fumetto Mafalda di Quino.


Mafalda contesta la minestra

Nonostante la tenera età è costantemente assillata dai mali che affliggono il mondo. Si tiene aggiornata sulla situazione politica ed economica mondiale seguendo attentamente giornali e TV e interessandosi principalmente di politica, economia e conflitti internazionali anche se non disdegna di vedere i cartoni animati portatori di valori più giusti e universali.
I suoi migliori amici sono Felipe, bambino simpatico, sognatore e spesso angustiato per i problemi propri della sua età (scuola, compiti, etc.) e Susanita una sorta di Mafalda all'incontrario, bambina superficiale ed egoista come possono essere superficiali ed egoisti i bambini.
Altri bambini con cui gioca spesso sono Manolito, Miguelito e la piccola Libertà.

 


Mafalda legge pensierosa un libro di storia

Quando non gioca con gli amici e non guarda la televisione è possibile che sia da qualche parte ad incrinare le certezze degli adulti, in particolare dei genitori, con domande estremamente complesse o con semplificazioni stranamente calzanti sulla situazione geopolitica internazionale o ancora eccola ad accudire il mappamondo che si trova in giro per casa, personificazione della cara vecchia terra.
Mafalda ha un fratellino di nome Nando (in originale Guille) che nasce e cresce nel corso della pubblicazione delle strisce e che vediamo per la prima volta nella culla sulla striscia numero 937.
Nel corso del fumetto anche Mafalda cresce un pochino anche se di questo non ci accorgiamo nel disegno, che resta sostanzialmente invariato, bensì nei contenuti con Mafalda che nelle prime strisce si appresta ad andare all'asilo e nelle ultime frequenta la scuola elementare.

Fra le caratteristiche principali del personaggio venno citate:
- la capacità di confrontarsi con gli adulti riguardo alle complesse logiche e meccanismi della politica e  della società, viste con gli occhi di bambino che può, come nella fiaba dei vestiti nuovi dell'imperatore, mettera a nudo la stupidità, la meschinità e gli interessi che sono dietro alle azioni dei 'grandi' (guerre, razzismo, miseria);
- la costante 'cura' per il mondo, nel senso di vera e propria assistenza fisica prestata al mondo attraverso la sua rappresentazione di un mappamondo con il quale la piccola Mafalda si sofferma spesso a scambiare chiacchere sul suo stato di salute e ad accudire misurandogli la febbre o disinfettandolo e medicandolo;
- l'odio viscerale per la minestra che la accomuna a tanti altri bambini, rendendola più vera ed umana, e la porta a scontrarsi continuamente con la mamma (che cerca di costringerla a mangiarla) impegnandosi in pacifiche e pacate (ma non sempre) proteste.

(08/12/2008)

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

fumetto:
personaggio:
Mafalda

Schede consigliate

madeira-mamore_railway.jpg
graphic novel ed episodi
Madeira - Mamoré Railway Company
altai_jonson_la_camera_chiusa.jpg
graphic novel ed episodi
La camera chiusa
miss_buxley_personaggio_ico_.jpg
personaggi
Miss Buxley