il prigione

Il prigioniero del Reame di Id

[personaggio]

il prigione


Chiuso in una prigione angusta, talvolta legato a catene o altri mezzi di detenzione, il prigioniero del Reame di Id sembra essere nudo e completamente coperto dai propri peli e capelli. Vive la sua monotona vita fra le quattro mura della cella, situata nei sotterranei del castello, dialogando quasi esclusivamente col suo secondino, costantemente seduto su uno sgabello al di fuori della sua cella, con cui solitamente ha instaurato un buon rapporto.

Il prigione in una delle sue tante evasioni
Il prigione in una delle sue tante evasioni

Ha comunque alcuni insoliti compagni di cella con cui talora dialoga: un topo, un ragno ed una mosca. E' costretto a mangiare una broda dal contenuto ambiguo, talvolta recante imprevedibili sorprese; ma la stupore maggiore può colpire il prigioniero prorpio quando la broda ha un sapore commestibile. Periodicamente tenta la fuga scavando cunicoli e gallerie sotterranee in stile Bugs Bunny ma con poco successo. Qualche volta riceve la visita del suo avvocato, Larson E. Pettifogger, la cui difesa lacunosa può essere stata fondamentale per la sua reclusione. Il motivo della sua detenzione in realtà non lo conosciamo, o meglio tale motivo varia a seconda dell'esigenza della battuta, in alcuni casi il prigione risulta essere un prigioniero politico, in altri sembra aver insultato il re, ma potrebbe anche essere stata l'unica persona del reame ad aver battuto il re a croquet.

(01/12/2008)

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

fumetto:
personaggio:
il prigione

Schede consigliate

alan_ford_tutto_a_colori_ico_1.jpg
collane, riviste e fanzine
Alan Ford Tutto a Colori
l_eredita_ico.jpg
graphic novel ed episodi
L'eredità