Red Barry

Red Barry, fumetto hard boiled anni trenta di Will Gould

[fumetto]

Red Barry


Galleria immagini

Red Barry è una delle tante strisce a fumetti che popolavano i quotidiani americani negli anni '30 e seguenti; anni della grande depressione, del proibizionismo e della criminalità dilagante nei quartieri più poveri delle grandi metropoli.
Ed è nella più grande delle metropoli americane, New York, che è ambientato questo fumetto curato sia nei testi che nei disegni da Will Gould.

E' una strip di genere poliziesco che esordisce sui giornali americani il 19 marzo 1934. Come tutte le pubblicazioni per quotidiani Red Barry va avanti di striscia in striscia nonostante gli episodi siano a volte lunghi ed articolati.

L'autore si era fatto notare all'interno di un concorso per la realizzazione di un nuovo personaggio, l'Agente Segreto X-9. Gould non vinse il concorso (che fu vinto da Alex Raymond, il papà di Flash Gordon) ma fu ugualmente notato e gli fu consentito di realizzare un proprio personaggio (Red Barry, ovviamente) di genere poliziesco, genere che riscuoteva un discreto successo ed era ampiamente utilizzato da molti altri autori del periodo; basti pensare a Chester Gould (l'omonimia con Will Gould è solo casuale) ed al suo famosissimo detective Dick Tracy.

Red Barry si presenta come un poliziesco teso e avvincente che fa un ricorso intelligente alla violenza per rendere più credibili e realistici gli avvenimenti, una violenza non certo paragonabile a quella riscontrabile nei fumetti di oggi ma decisamente inusuale per l'epoca di pubblicazione della striscia.

I criminali, gangster e malviventi comuni, hanno pochi scrupoli e rapine, rapimenti e sparatorie sono all'ordine del giorno; così anche il comportamento dei 'buoni' finisce per risentirne; in particolare Red Barry non utilizza metodi da educande e non è infrequente che negli scontri a fuoco tra polizia e malviventi ci scappi il morto. Ma il protagonista dà il meglio di sè quando ha di fronte un prigioniero; per quanto restio a confessare, Red Barry troverà sempre il modo di farlo parlare, magari con il ricorso a strategemmi o ad esplicite minacce.

Qualche leggerezza in più è avvertibile nei primi episodi (si veda ad esempio come ne Il poliziotto dai capelli rossi, Red Barry dopo aver disarmato un nemico, lo punisce sculacciandolo); in seguito le trame diventano più complesse e psicologie e comportamenti dei personaggi più credibili fino ad arrivare ad episodi ben congegnati con una serie di trame ad incastro e colpi di scena come il lungo Un terzetto eccezionale con un villain di spessore come Il monaco.

Fisicamente Red Barry è un uomo imponente e atletico, ha una mascella squadrata e dei capelli rosso acceso (da cui il nome Red) che tuttavia non sono visibili nella strip quotidiana, stampata in bianco e nero, ma solo nelle tavole domenicali.

Il primo episodio, Il poliziotto dai capelli rossi, riprende nel titolo questa sua caratteristica fisica. L'episodio ruota intorno al rapimento di un ragazzino (Ouchy Mugouchy) da parte di una feroce banda di criminali. Dopo un iniziale ritrosia ('non me la intendo con l'infanzia e non voglio fare la balia') Red Barry si butterà a capofitto nell'indagine, impiegando tutto il suo tempo per la soluzione del caso, il cui lieto fine è comunque scontato.

Ad ogni modo il ragazzo diventerà uno dei protagonisti delle storie nonché uno dei membri di quello che si definisce il trio eccezionale, un terzetto di perspicaci bambini che si improvvisano detective ed in più di un occasione riescono a dare una mano a Red Barry nella soluzione dei casi (il loro aiuto consisterà più che altro nel controllo del territorio; una sorta di occhio discreto ed invisibile capace di carpire quello che avviene tra le vie della città).

Red Barry spesso agisce come infiltrato tra le fila dei criminali, mettendo a rischio la propria incolumità e riuscendo, sul piano drammaturgico, a creare una tensione continua nel lettore. Questo fa si che sia importante che il suo volto non sia noto tra i criminali; ed è per questo che nell'episodio Un terzetto eccezionale una sua fotografia, pagata a caro prezzo dalle gang della città, sarà alla base dell'intreccio della storia.

Il suo referente all'interno del dipartimento di polizia, che è poi la persona che più spesso lo coinvolge nelle indagini, è l'Ispettore Scott, un attempato signore dai capelli bianchi e baffoni a cespuglio. Più alto in grado dell'ispettore c'è lo scorbutico Commissario Trent, non particolarmente perspicace ma onesto e coraggioso.

Gould non dedica molto spazio alle figure femminili spesso assenti o con ruoli del tutto marginali all'interno delle trame; soltanto di rado le donne hanno ruoli più incisivi come nell'episodio Un terzetto eccezionale, dove, cosa più unica che rara, Red Barry sembrerà essersi invaghito di una ragazza, la bella signorina Lily, e sarà allo stesso tempo corteggiato dall'altrettanto affascinante e alquanto misteriosa Lunetta, salvata da un tentativo di suicidio, creando quindi un complesso intreccio di relazioni.

Di seguito l'elenco degli episodi con l'indicazione delle strisce giornaliere e delle tavole domenicali dalle quali sono composte e di quella che dovrebbe essere la prima pubblicazione in Italia (al momento alquanto incompleta ma speriamo di poterla ampliare e bonificare da eventuali inesattezze):

n.titoloprima pubblicazione
note
1 Bob Star, il poliziotto dai capelli rossi Edizioni Nerbini (1936) Strisce giornaliere dal 19/03/34 al 19/05/34
Titolo alternativo: Il poliziotto dai capelli rossi
2 L'idolo verde
Edizioni Nerbini (1936) S.G. dal 21/05/34 al 23/11/34
3 Il caso Milton - Dela Edizioni Nerbini (1937) S.G. dal 25/11/34 al 20/07/35 
Titolo alternativo: Il caso Johnny Dean
4 Un terzetto eccezionale Edizioni Nerbini (1937) S.G. dal 25/07/35 al 26/07/36 
Titolo alternativo: Un trio eccezionale
5 Il Conte Rinaldi
Comics World n. 2 S.G. e Tavole Domenicali dal 29/06/36 al 08/09/36
6 Vacanze a Sunnydale Comics World n. 3 S.G. e T.D. dal 09/09/36 al 05/12/36
7 Mister Satan Comics World n. 2 S.G. e T.D. dal 06/12/36 al 01/05/37
8 Il mistero della canzone della fiamma Comics World n. 1 - Seconda serie (1969) S.G. e T.D. dal 02/05/37 al 14/08/37 e T.D. dal 25/08/37 al 26/09/37
9 Jim il rosso in lotta con i criminali La Risata (1935) T.D. dal 03/02/35 al 18/08/35
Titolo alternativo: L'enigma Shelby
10 The mistery of the Bell Street Bells La Risata T.D. dal 25/08/37 al 07/06/36 
11 Blackie Milano   T.D. dal 03/10/37 al 14/11/37
12 Red Barry and the Terrific Three   T.D. dal 21/11/37 al 17/07/38

La striscia ha fatto la sua apparizione in Italia nel 1935 sulle pagine della rivista La risata. Questa testata riproponeva le tavole domenicali del personaggio.
La risata pubblicava il fumetto con Il titolo Jim il rosso. Le storie di Jim il rosso sono state riprese nel 1936, da dove si erano interrotte, sulle pagine di un giornale dedicato ai più piccoli come Topolino; in questo caso il nome del personaggio è stato cambiato in Barry il rosso, decisamente più vicino all'originale.
Nello stesso periodo la pubblicazione delle strisce giornaliere di Red Barry veniva portata avanti dall'editore Nerbini che ancora una volta stravolgeva il nome del protagonista (e dei suoi comprimari), lasciando tuttavia sonorità inglesi, chiamandolo Bob Star.
In queste pubblicazioni veniva stravolto anche il nome di Ouchy Mugouchy, vagamente italianizzato nell'improbabile Occi Mucci.
La striscia ha trovato spazio su molte altre riviste (anche un supplemento a linus) e su albi monografici. Vale la pena di ricordare il terzo albo de I POKET de l'avventuroso dal titolo Red Barry (Bob Star) - Capelli rossi & teste dure.

La validità del fumetto è dimostrata dalla pubblicazione di Red Barry, a distanza di molti anni dalla sua pubblicazione originaria, sulle pagine di una rivista di fumetti d'autore come Corto Maltese, con una traduzione opportunamente riveduta e corretta.

Nonostante Red Barry sia stata una strip di successo, tanto da portare anche a degli adattamenti cinematografici, non ha avuto una gran fortuna editoriale ed ha chiuso le pubblicazioni nel 1938.

La chiusura non è dovuta ad andamenti negativi nelle vendite ma a delle incomprensioni con i distributori. Sembra che il potente King Features Syndicate fosse preoccupato per l'eccessiva violenza presente in una striscia che poteva facilmente essere letta anche da giovanissimi e per questo avesse chiesto a Gould di attenuare gli aspetti troppo crudi ed espliciti del suo fumetto. Il rifiuto dell'autore, per nulla disposto a tornare sui suoi passi accondiscendendo alle richieste dei distributori, ha fatto si che la pubblicazione di strisce e tavole domenicali si interrompesse poco dopo.

 

(07/09/2012)

Le storie di Red Barry
elenco completo
Gli autori di Red Barry
elenco completo
Gli albi di Red Barry
elenco completo
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

fumetto:
Red Barry
nome originale:
Red Barry

Schede consigliate

sperman_3_s.jpg
fumetti
Sperman
druuna_ico.jpg
fumetti
Druuna
tommy_wack_ico_.jpg
fumetti
Tommy Wack