La dalia azzurra

La dalia azzurra - Origini del noto fumetto di Filippo Scòzzari

[fumetto]

La dalia azzurra


La dalia azzurra - fumetto di Scòzzari e ChandlerFumetto dalla nascita ed evoluzione travagliata pubblicato su Frigidaire fra il 1980 e 1981. A suo modo è un fumetto su commissione o meglio un fumetto tributo della riconoscenza nei confronti di un gentile mecenate. I diritti della sceneggiatura "The Blue Dahlia", realizzata dal grande scrittore Raymond Chandler come soggetto cinematografico, erano infatti di proprietà di Oreste del Buono, il quale aveva cercato di aiutare il gruppo di giovani autori di Cannibale (Tamburini, Scòzzari, Pazienza, Mattioli, Liberatore) a trovare i finanziamenti per una nuova rivista. Dopo il tentativo infruttuoso in tal senso aveva destinato alcuni suoi risparmi alla nobile causa ed aveva omaggiato gli stessi autori della sceneggiatura Chandleriana "La dalia azzurra". Dopo la nascita della rivista diviene un obbligo morale la realizzazione del fumetto, originariamente assegnato ad Andrea Pazienza, il quale per niente soddisfatto della storia riesce a liberarsi dello sgradito compito dopo poche vignette.
Il poco gratificante onere di realizzare il fumetto ricade dunque sulle abili matite di Filippo Scòzzari. Nemmeno Scòzzari è entusiasta del ruolo a lui destinato, e pur dedicandosi con sufficiente dedizione alla realizzazione de "La dalia azzurra" non risparmia frecciate e maledizioni alla volta di Raymond Chandler ed alla sua sceneggiatura. Nell'ultima tavola del fumetto Scòzzari si vendica virtualmente dello sceneggiatore, reo di avergli fatto sprecare un anno di vita nella realizzazione della storia. Ed in ogni riassunto delle puntate precedenti Scòzzari sfoga un po' della sua rabbia nei confronti dello scrittore denigrando l'inconsistente trama. Si diverte comunque a ravvivare un po' la storia poco interessante attraverso vignette e personaggi originali e dissacranti.
Il fumetto è uno dei più lunghi realizzati da Scòzzari, nonostante il poco apprezzamento nutrito dal disegnatore per quest'opera, ben 82 tavole destinate a diventare 80 dopo la pubblicazione in volume, per motivi di spazio. Per ottenere questa riduzione di tavole Scòzzari ha ridisegnato e rimontato le 6 tavole del secondo episodio portandole a 4, recuperando parzialmente i disegni già realizzati con l'utilizzo del tavolo luminoso, ma con risultati non sempre brillanti.
La sceneggiatura, dopo alterne vicissitudini legate alla crisi creativa che attanagliava Chandler, è diventata anche un film nel 1946 per la regia di George Marshall.
Il volume La dalia azzurra, dopo la prima edizione della Primo Carnera, è stato ristampato nel 2006 a cura della Coniglio Editore.

(01/12/2008)

Le storie di La dalia azzurra
elenco completo
Gli autori di La dalia azzurra
elenco completo
Gli albi di La dalia azzurra
elenco completo
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

fumetto:
La dalia azzurra

Schede consigliate

polvere_cosmica_clarke_kubrick_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Polvere cosmica
angel_dark_nancy_sabatini_ico.jpg
personaggi
Nancy Sabatini
corto_maltese_hugo_pratt_ico_1.jpg
collane, riviste e fanzine
Corto Maltese e Hugo Pratt