La Cozza Negra

La Cozza Negra, sull'albo n. 20 della collana Popeye esordisce il personaggio della Strega del Mare

[albo]

La Cozza Negra


Sull'albo n. 20 della collana da edicola Popeye la cui pubblicazione è affiancata al quotidiano sportivo La Gazzetta dello Sport, assistiamo alla prima apparizione di uno dei più popolari personaggi del teatrino di Braccio di Ferro, la Strega del Mare. Il titolo del volume, pubblicato il 15 dicembre 2017, è La Cozza Negra, nome che identifica proprio la nave della Strega del Mare, il principale avversario di Braccio di Ferro (meno noto solo di Bluto, che è però reso celebre dai cartoni animati dello Studio Fleischer).

Per la precisione la nave della strega (conosciuta in Italia anche come Strega Bacheca) si chiama il Cirripede Nero (in originale The Black Barnacle) e costituisce la via di scampo per Braccio di Ferro e Castor Oyl in fuga dalla legge su una piccola barca a remi in seguito alla loro ultima avventura. Per affrontare l'oceano non possono fare a meno di trovare ospitalità sulla nave, pur conoscendo le spaventose leggende che la circondano. L'episodio La Cozza Negra copre le strisce dall'11 dicembre 1929 al 24 febbraio 1930 secondo la suddivisione in episodi seguita dalla collana, che può risultare molto differente da quella di altre edizioni.

Troviamo poi le tavole domenicali a colori di Braccio di Ferro del periodo 19 maggio - 22 settembre 1935. Le prime 15 tavole, ripartite su 30 pagine, concludono il lungo ciclo de La corsa all'oro avviato sull'albo precedente che vede Popeye e i suoi amici alla ricerca dell'oro nell'assolato Rio Torto, patendo il caldo e la fame. Tornati a casa i nostri eroi, le tavole ricominciano a narrare i temi consueti e sono identificate da un titolo convenzionale. Di seguito l'elenco delle storie/tavole proposte:

- La corsa all'oro - parte 2 (15 tavole, 19/05/1935 - 25/08/1935)
- L'incontro contro Jack Lampo (1 tavola, 01/09/1935)
- Andar per funghi (1 tavola, 08/09/1935)
- Braccio di Ferro l'anticonformista (1 tavola, 15/09/1935)
- Senza titolo (1 tavola, 22/09/1935)

Sul versante fumetti restano poi solo 2 tavole del 1946 del Popeye sceneggiato da Tom Sims per i disegni di Bill Zaboly che hanno come protagonista il personaggio secondario di zia Jones, character approfondito nella scheda La parata di Popeye insieme alla mamma di Pisellino.

Qualche altro interessante approfondimento corredato da belle gallerie arricchisce il volume, tra cui l'articolo di apertura dedicato ai Katzenjammer Kids, ovvero al fumetto Bibì, Bibò e capitan Cocoricò.

La foliazione dell'albo Popeye n. 20: La Cozza Negra è quella classica di 100 pagine per un formato brossurato di 19x27 cm, al costo di 4,99 euro.

Elenco delle storie presenti sul volume:

ordinestoriafumettoautoricoloretipopagine
1La cozza negraBraccio di FerroSegarb/nepisodio44 pagine
2La corsa all'oroBraccio di FerroSegarcoloreparte 230 pagine: dalla 11 alla 40
3Tavole di Popeye di Elzie Crisler SegarBraccio di FerroSegarcolore8 pagine
4Tavole di Popeye di Tom Sims e Bill ZabolyBraccio di FerroSims, Zabolycolore2 pagine

(26/12/2017)

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

albo:
La Cozza Negra
data pubblicazione:
15-12-2017
collana:
Popeye, anno 1, n. 20
formato:
19 x 27 cm
pagine:
100

Schede consigliate

rolls_royce_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Rolls Royce