Braccio di Ferro e Susanna

Braccio di Ferro e Susanna, il decimo albo di Popeye ospita un classico delle avventure del popolare fumetto di Segar in versione integrale

[albo]

Braccio di Ferro e Susanna


Con l'albo Braccio di Ferro e Susanna la collana Popeye abbinata alla Gazzetta dello Sport e volta ristampare tutto il Braccio di Ferro di Segar torna a proporre un autentico capolavoro dei comics e a dedicare l'intero comparto fumettistico dell'albo solo alle strisce del personaggio, data la lunghezza particolarmente significativa dell'avventura ospitata, sospendendo al momento la pubblicazione tanto delle tavole domenicali di Braccio di Ferro quanto quelle di Sappo, che riprenderanno a partire dall'albo successivo.

Come spiegato negli articoli introduttivi, l'episodio in questione ha una vita editoriale travagliata nel nostro paese e pur essendo ristampato di frequente, data la bellezza della storia, a partire dalla prima pubblicazione a puntate sul mensile linus nel 1969, in quasi tutte le edizioni risulta privo di alcune strisce e vignette. L'edizione proposta su questo volume è invece integrale, reintegrata delle innocue strisce incredibilmente assenti nelle precedenti edizioni, ed utilizza come titolo Una papagna per Susanna più affine all'originale A Sock for Susan's Sake, ugualmente onomatopeico ma meno allitterante, anziché il più diffuso nelle precedenti edizioni Susan l'orfanella.

L'episodio ruota intorno all'incontro tra Braccio di Ferro e la povera Susanna, una giovanissima ragazza sorpresa a rubare una mela per la troppa fame e così destinata alla prigione. Il provvidenziale intervento di Braccio di Ferro le farà scampare l'arresto e successivamente il marinaio dal cuore d'oro cercherà in molti modi di darle una mano inanellando una serie di avventure dagli esiti non scontati con più di un colpo di scena.

Come recita il sottotitolo "Soltanto una semplice, piccola storia di vita vissuta" in cui convivono l'umorismo intelligente di Segar ed un sottofondo romantico ed in cui il tema della povertà è trattato con delicato equilibrio.

Come detto il comparto fumetti dell'albo ospita esclusivamente questo lungo episodio mentre non mancano gli interessanti approfondimenti che caratterizzano la collana, la prefazione di Luca Boschi, la prosecuzione dell'excursus sulla vita editoriale del Braccio di Ferro italiano, l'approfondimento sull'episodio dell'albo e la sezione conclusiva dedicata ai personaggi, che in questo caso si occupa dei misteriosi e affascinanti Goon.

Le caratteristiche dall'albo Popeye n. 10: Braccio di Ferro e Susanna sono quelle note, formato brossurato di 19x27 cm, foliazione di 100 pagine, strisce in bianco e nero e redazionali a colori, costo di 4,99 euro. L'albo è distribuito nelle edicole in abbinamento alla Gazzetta dello Sport dal 6 ottobre 2017.

Storia presente sul volume:

ordinestoriafumettoautoricoloretipopagine
1Una papagna per SusannaBraccio di FerroSegarb/nepisodio84 pagine

(08/10/2017)

comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

albo:
Braccio di Ferro e Susanna
data pubblicazione:
06-10-2017
collana:
Popeye, anno 1, n. 10
formato:
19 x 27 cm
pagine:
100

Schede consigliate

seconda_volta_roma_corona_4_s.jpg
graphic novel ed episodi
La seconda volta che ho visto Roma
billy_the_kid_zezelj_5_s.jpg
graphic novel ed episodi
Billy the Kid