L'Infelice

L'Infelice, un pittoresco nemico per l'intrigante Mercurio Loi di Bilotta

[storia]

L'Infelice


Galleria immagini
In sintesi

'Cosa sono questi sorrisi' chiede l'uomo col viso nascosto dietro un sacchetto di carta. E' l'infelice, evaso dal carcere di Forte Sant'Angelo, che parla ai suoi seguaci che, per fargli un regalo, nel giorno del suo compleanno, gli portano in catene l'uomo che gli ha sfregiato il viso.
Hanno ancora molto da imparare evidentemente, e sono ancora in qualche modo legati alla ricerca di sensazioni in qualche modo piacevoli, una necessità che dovrebbe essere estirpata dal mondo per poter vivere nella pienezza dell'infelicità.
Questa la filosofia di cui il villain di questo episodio, L'Infelice, si fa portatore dando vita a imprevedibili colpi di scena, come quello della spiazzante, ma logica, liberazione dell'uomo.

La malinconia che raggiunge Mercurio Loi nelle prime pagine del fumetto, e che si spande a macchia d'olio in città, non ha dunque una natura intima e individuale ma deriva da un ingegnoso piano studiato a tavolino dall'uomo che ha fatto dell'infelicità la sua missione di vita. 
Soltanto la maniacale osservazione di qualsivoglia dettaglio, rilevazione di dati, numeri e informazioni, spesso apparentemente inutili, aiutato in questo dagli adepti al suo culto, consente all'Infelice di manipolare lo stato d'animo delle persone innescando una catena di eventi che andrà ad impattare a cascata sulla vita di ognuno. 
Come nel caso dell'effetto farfalla, il cui battito d'ali può provocare imprevedibili mutamenti climatici all'altro capo del globo, all'infelice basterà spostare di qualche centimetro un bicchiere su di un tavolo, per dare il via ad una sequenza di eventi capace di far espandere e moltiplicarsi malinconia e disperazione.

L'infelicità come scienza esatta, possibile da ricercare seguendo un'interminabile fila di cause ed effetti, per raggiungere un equilibrio che necessita di continui aggiustamenti per essere mantenuto.

Soltanto le capacità deduttive di Mercurio Loi potranno consentire di acciuffare nuovamente questo cattivo affascinante, un genio del crimine che passa gran parte del suo tempo a piangere e disperarsi.

Come sempre Bilotta non delude e, con L'Infelice, regala ai suoi fan, e ai fan di Mercurio Loi, un altro splendido tassello confermandosi uno dei più interessanti e talentuosi sceneggiatori in circolazione. Efficaci e coinvolgenti i disegni di Andrea Borgioli e i colori di Francesca Piscitelli.

(29/09/2017)

Di seguito alcune delle edizioni pubblicate, in volume o rivista, della storia L'Infelice

Collana: Mercurio Loi
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

fumetto:
episodio n.:
6
storia:
L'Infelice
data pubblicazione:
09-2017
pagine:
94

Schede consigliate

sul_pianeta_proibito_ico.jpg
graphic novel ed episodi
Sul pianeta perduto
superwest_panic_0ico.jpg
graphic novel ed episodi
Panic in the City
ava_prima_storia_ico.jpg
graphic novel ed episodi
La prima storia di Ava