Stratos

Stratos, le classi sociali in un prossimo futuro accompagnano l'amaro umorismo di Miguelanxo Prado

[fumetto]

Stratos


Galleria immagini
In sintesi

Con la sua solita vena caustica e un umorismo amaro, Miguelanxo Prado indaga il mondo delle differenze sociali, delle diseguaglianze e di come il proprio ceto condizioni l'esistenza ma, allo stesso tempo, osserva con distacco quello che la natura umana è capace di fare a qualsiasi livello sociale. Non si creda dunque di trovare meschinità solo nella classe dirigente perché anche il proletariato, nel suo piccolo, è capace (forse spinto da necessità più accettabili), a vigliaccherie e brutture; d'altronde in questa società, strutturata in strati, è ormai dimostrato che 'i proletari non hanno anima'. 

In un futuro forse non tanto lontano, dominato dalla pubblicità e dal mercato, dove il direttore di una multinazionale conta più del presidente di uno stato libero, la società ha trovato un suo equilibrio operando una netta divisione della popolazione in strati sociali. Così i quartieri proletari, dominati da inquinamento e fabbriche a perdita d'occhio, non avranno niente a che vedere con i confortevoli appartamenti della classe borghese che tuttavia, nella popria mediocrità, sarà ben lontana dall'avvicinarsi al lusso dei dirigenti e via così salendo di livello fino al sesto episodio, quando, per qualche ignoto motivo, le barriere saranno state abbattute e la promiscuità avrà generato un nuovo ordine dove tutti potranno primeggiare, non necessariamente dando vita ad un mondo migliore.

Eppure forse una possibilità di fuga e riscatto esiste. Nonostante il pessimismo di fondo e un giudizio sull'umanità che lascia soltanto amarezza, il fumetto si chiude con una nota di speranza dove un ritorno ad una primitiva innocenza è forse possibile, e la possibilità può essere data da un inaspettato ritorno alle origini.

Il fumetto è Stratos, realizzato da Prado nel 1984 (si tratta quindi di una delle prime opere dell'artista che aveva comunque già dato prova della sua bravura con i Frammenti della Enciclopedia Delfica) per la pubblicazione sulla rivista spagnola Zona 1984. In Italia arriva poco dopo, nel settembre 1984, sul terzo numero della giovane rivista Comic Art.

Prado utilizza un segno sporco e ricco di tratteggi che diventa più rarefatto e asettico man mano che si sale nella scala sociale. I suoi caratteristici personaggi, la serie non ha un protagonista fisso, tendono alla caricatura rispecchiando forse le deformità dell'animo umano.

(26/08/2017)

Le storie di Stratos
elenco completo
Gli albi di Stratos
elenco completo
comments powered by Disqus

Scheda Tecnica

fumetto:
Stratos
nome originale:
Stratos

Schede consigliate

th_bhang_n_9_dicembre_1990.jpg
albi
Bhang
thorgal_arcieri.jpg
graphic novel ed episodi
Gli arcieri
comicsfactory_11_1.jpg
articoli, news e comunicati stampa
Comics Factory n. 12
uomo_di_carta_ico.jpg
graphic novel ed episodi
L'uomo di carta
batman_sposa_demone_ico.jpg
graphic novel ed episodi
La sposa del demone